Uomo con pesce

Migros e il suo impegno futuro

Ridurre del 20% le proprie emissioni di CO2 e del 10% il consumo di elettricità: questi i due obbiettivi ambiziosi della Migros.

 

Giovedì prossimo a Berna il Consiglio degli Stati discuterà la politica climatica svizzera dal 2012 in poi. Si parlerà di riduzione dei gas di scarico che causano l’effetto serra. Migros però non aspetta che la politica fissi i termini, ma cerca di superarli. Nella sua «Strategia climatica ed energetica per il 2020» si pone degli obiettivi ambiziosi per gli anni a venire:

  • in rapporto al livello raggiunto nel 2010 intende diminuire le sue emissioni di gas a effetto serra del 20 percento entro la fine del 2020;
  • nello stesso periodo di tempo vuole diminuire del 10 percento l’uso di energia elettrica.

Questi obiettivi sono tanto più significativi quanto collegati al fatto che Migros vuole continuare la sua crescita economica. «In un’azienda responsabile come Migros la sostenibilità e la redditività non si ostacolano a vicenda» dice il presidente della Direzione generale della Federazione delle cooperative Migros Herbert Bolliger. In particolare per ciò che riguarda l’uso dell’energia, il proposito di Migros è una vera sfida: tutti gli studi mostrano che il fabbisogno di energia elettrica crescerà nei prossimi anni. L’obiettivo di riduzione di Migros va in una direzione totalmente opposta a questa tendenza. Walter Steinmann, direttore dell’Ufficio Federale dell’Energia ha commentato la decisione in questo modo: «In futuro chiederemo a tutte le imprese di intraprendere analoghe misure di risparmio energetico.

Ci fa piacere che Migros agisca come pioniera in questa direzione». Il modo con cui la strategia sarà concretizzata è già evidente in alcune filiali: in occasione di ogni nuova inaugurazione o di ogni ristrutturazione dei propri supermercati, Migros si orienta verso soluzioni ad alta efficienza energetica. Con la sua strategia in ambito ambientale e di risparmio Migros si pone quindi un passo avanti alla concorrenza. Per questo impegno le è stato assegnato due settimane fa il prestigioso Energy Globe Award, cioè il riconoscimento più importante in ambito di risparmio energetico e protezione climatica.

Azione, 12.12.2011