Navigazione

Migros. M per il Meglio.

Il Pomodoro

Alcuni segreti dall'«Orticola Locarnini» di Sementina.

L’«Orticola Locarnini» di Sementina, inizialmente a carattere famigliare, si è convertita al biologico nel 1995. Una scelta logica per Floriano, che ritiene di fondamentale importanza contribuire a salvaguardare l’ambiente e, conseguentemente, la salute di ognuno di noi. L’azienda rinuncia oggi a qualsiasi tipo di sostanza chimica, privilegiando i sistemi naturali per lottare contro i parassiti e le malattie. L’utilizzo di antagonisti (insetti predatori) è tra i punti forti dell’azienda agricola di Floriano Locarnini che produce spinaci, coste, rapanelli, cavoli rapa, varie insalate, zucchine, melanzane, finocchi e cetrioli, ma cerca anche di offrire regolarmente ai consumatori qualche particolarità.

L’azienda Locarnini si affida agli antagonisti anche nella coltura dei pomodori bio, attualmente sugli scaffali di Migros Ticino: «Dopo gli inserimenti di specie utili quali Encarsia formosa o Macrolophus caliginosus, da diverse stagioni la Mosca bianca è praticamente sparita dalle nostre colture e oggi non sono più necessari ulteriori accorgimenti», ci conferma soddisfatto l’orticoltore. Gli altri insetti utili che hanno trovato un ottimo successo nelle serre di Sementina sono Aphidius ervi per lottare contro i pidocchi e Phytose iulus persimilis contro i ragnetti. L’olio vegetale di colza, invece, si applica solitamente a inizio stagione soprattutto per attenuare l’incidenza d’insetti potenzialmente dannosi come gli afidi. Per gli attacchi crittogamici (causati da funghi), ci sono alcuni prodotti da utilizzare in caso di bisogno: «Regolarmente facciamo uso di EM (microorganismi effettivi) e alghe marine, mentre in casi eccezionali posso applicare un olio a base di finocchio», spiega Floriano Locarnini.

I costi per questa strategia non sono da sottovalutare, ma danno maggiori garanzie di successo a lungo termine rispetto ai trattamenti dell’agricoltura di tipo tradizionale (che sovente sfociano in problemi di resistenze) oppure rispetto ai rimedi naturali (che non sempre hanno l’efficacia auspicata). / Elia Stampanoni

Per saperne di più