Navigazione

Migros. M per il Meglio.

Melanzane prelibate

Venanzia Ramani coltiva per Migros Ticino gustose melanzane nella tenuta di Novazzano, che ospita una delle più antiche serre del Ticino.

Proteggere gli ortaggi dai predatori che ogni giorno vorrebbero mangiarsi, al posto nostro, le gustose melanzane nostrane è un lavoro duro. La lotta integrata, che usa sistemi naturali per combattere i parassiti, è il metodo che ha scelto Venanzia Ramani, ormai giunta alla quarta generazione di orticoltori insieme al marito, nel cuore del basso Ticino, in una posizione particolarmente soleggiata ed elevata. Le melanzane nostrane che produce sono in ottima forma e fanno bella figura in tavola.

La tenuta Ramani vanta una tradizione centenaria, infatti è stata tra le prime a costruire serre che proteggessero gli ortaggi dalle intemperie e dagli attacchi dei parassiti. Un tempo le serre erano molto basse ed utilizzavano legno e vetro, poi con il procedere della tecnologia è stato possibile creare un ambiente che facesse arrivare all’ortaggio sole e aria, al tempo stesso proteggendo le creature frutto di tanto lavoro. Ogni melanzana è selezionata e raccolta a mano affinché possa arrivare intatta sulle nostre tavole. Ecco una ricetta che valorizza il gusto senza appesantire la digestione. La melanzana infatti assorbe una grande quantità di olio e spesso per qualcuno può risultare difficile da digerire. Una semplice tecnica che ci può aiutare è quella di far saltare le melanzane tagliate a dadini o striscioline su di una padella antiaderente senza olio. Poi, quando hanno fatto una piccola crosticina appena accennata, è il momento di versare un filo sottile di olio. Appena tutte le melan- zane lo hanno assorbito aggiungete qualche cucchiaio d’acqua calda con un po’ di sale. A quel punto chiudete immediatamente il coperchio ed ab- bassate il fuoco al minimo. Lasciate per almeno 5 minuti senza alzare il coperchio, ma solo facendo saltare la pentola per non farle attaccare. Successivamente aprite il coperchio ed aggiungete acqua ed olio secondo ne- cessità. In questo modo le melanzane resteranno morbide e avranno il gusto del soffritto, pur essendo quasi bollite.

Per saperne di più