Navigazione

Migros. M per il Meglio.

27.03.2018 - Comunicati stampa Gruppo Migros: in perfetta salute verso il futuro

Zurigo - Alla conferenza sul bilancio annuale della Federazione delle Cooperative Migros (FCM), Fabrice Zumbrunnen ha illustrato le sfide e le priorità future di Migros. Nell’esercizio 2017 il Gruppo ha fatto registrare un fatturato di 28,1 miliardi di franchi, corrispondenti a un incremento dell’1,2%. Il risultato tuttavia risente della pressione di un contesto particolarmente complesso e nel 2017 l’utile ha subito una contrazione del 24,2%, attestandosi a 503 milioni di franchi. «L’obiettivo è di mantenere Migros in perfetta salute anche per il futuro», ha affermato il nuovo presidente della Direzione generale FCM. Per questo il Gruppo Migros adeguerà con coerenza la propria offerta alla continua evoluzione delle necessità della clientela. Un’importanza centrale in questo contesto assume il rafforzamento della leadership nell’ambito dell’e-commerce. «Qualunque sia il canale scelto, i nostri clienti devono beneficiare del migliore rapporto qualità-prezzo», ha spiegato Zumbrunnen.

«Il Gruppo Migros è in crescita e in movimento e poggia su una base solida. Dovrà mantenersi in perfetta salute anche in futuro.» Così Fabrice Zumbrunnen, nuovo presidente della Direzione generale FCM, ha riassunto la situazione in occasione della conferenza sul bilancio annuale tenutasi martedì. Per raggiungere tale obiettivo, il Gruppo Migros dovrà muoversi in modo dinamico su più fronti. Le esigenze della clientela evolvono molto rapidamente, in particolare per quanto concerne il passaggio dal commercio fisso a quello digitale. Per questa ragione Migros intende proporre offerte ancora più mirate. «E dal momento che Migros è della gente, facciamo in modo di adeguarci con coerenza alle esigenze della clientela, impegnandoci attivamente per offrire prezzi ancora più convenienti e prestazioni migliori», ha affermato Zumbrunnen. L’anno scorso l’assortimento nel suo complesso è risultato dello 0,4% più conveniente. «Migros è sinonimo di assortimento conveniente e qualità. I nostri clienti devono poter beneficiare del migliore rapporto qualità-prezzo su tutti i canali di vendita», ha aggiunto Zumbrunnen.

Leadership nell’e-commerce, servizio locale
Nel 2017 Migros ha effettuato investimenti per circa 1,5 miliardi di franchi, destinati in particolare a ulteriori superfici di vendita moderne e spaziose nonché al commercio online. Nel settore dell’e-commerce il Gruppo ha conseguito un fatturato di circa 1,95 miliardi di franchi (+5,1%). Una leadership di mercato che Migros intende confermare e consolidare. «Tuttavia non puntiamo solo sul potenziamento dei servizi online, ma restiamo presenti sul territorio con un servizio personalizzato per i nostri clienti», ha sottolineato Fabrice Zumbrunnen. Con questo approccio Migros intende continuare a incrementare la propria clientela (quota di mercato commercio al dettaglio 2017 secondo BAK: 21,8%).

Approccio agile e attivo in un mercato in evoluzione
«I nostri 105’000 collaboratori s’impegnano quotidianamente con entusiasmo per i clienti e per il bene comune», ha dichiarato Fabrice Zumbrunnen. Nonostante il contesto di mercato difficile caratterizzato dall’incessante fenomeno del turismo degli acquisti e dall’evoluzione delle abitudini dei consumatori, in qualità di maggiore datore di lavoro privato in Svizzera, Migros si assume la propria responsabilità sociale nei confronti dei collaboratori. Fabrice Zumbrunnen avverte che non bisogna farsi illusioni sull’evoluzione in corso e sul futuro. «Ambiti di occupazione consolidati potranno venire meno, mentre nuovi posti di lavoro saranno creati, ad esempio nel campo dell’e-commerce.» Migros affronta queste sfide in modo attivo e con la dovuta consapevolezza delle proprie responsabilità.

Impegno per sostenibilità e salute
Per quanto concerne i prodotti, Migros desidera proseguire nel trend di crescita degli articoli regionali e sostenibili, sempre più apprezzati. Il fatturato relativo a prodotti con marchi sostenibili e regionali è aumentato complessivamente di 4,0 miliardi di franchi, corrispondenti al 3,3%. «Sostenibilità e responsabilità sociale sono scritti nel DNA di Migros e mi stanno molto a cuore», ha proseguito Fabrice Zumbrunnen. In questo contesto va menzionato il potenziamento dell’impegno di Migros nella promozione della salute. La crescita nei settori dell’offerta medica di Medbase e del fitness ha dimostrato che tra la clientela esiste una grande domanda di servizi e prodotti convenienti nel campo della salute.

Fatturato in crescita, risultato sotto pressione
Alla conferenza sul bilancio annuale, Jörg Zulauf, responsabile del Dipartimento Finanze, ha presentato i dati di bilancio relativi allo scorso anno. Nel 2017 il fatturato del Gruppo Migros ha fatto registrare un aumento di 333 milioni, attestandosi a 28,1 miliardi di franchi (+1,2%). Nonostante il fatturato record, il risultato complessivo ha subito una contrazione del 24,2%, rispecchiando l’inasprimento della pressione del mercato. L’utile del Gruppo si è attestato a 503 milioni di franchi. Migros orienta pertanto il proprio portafoglio d’impresa all’evoluzione delle condizioni di mercato. La base di fondi propri del Gruppo Migros ha fatto registrare un incremento di 458 milioni di franchi, consolidandosi a 17,9 miliardi di franchi. Queste solide fondamenta costituiscono la base per continuare a investire nel mercato, in nuove strategie e approcci commerciali e nel bene comune grazie al modello del Percento culturale, unico a livello mondiale. Nel 2017 Il Percento culturale Migros ha investito 122 milioni di franchi in cultura, società, formazione, tempo libero ed economia.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il rapporto annuale 2017 online. https://report.migros.ch

Immagini da stampare sono disponibili al seguente link: www.migros.ch/immagini

 

Fatturato 2017 in dettaglio

Settore

2017

in mio. CHF

2016

in mio. CHF

Variazione

in mio. CHF

 

in %

Commercio al dettaglio delle cooperative

       

Cooperative Svizzera ed estero

15‘557 15‘634 -77 -0.5 %

 

       
Commercio        

Denner

3‘050 2‘959 +91 +3.1 %

Migrol

1‘410 1‘290 +120 +9.3 %

Grandi Magazzini Globus

857 879 -22 -2.5 %

Digitec Galaxus

834 704 +130 +18.5 %

Gruppo Gries Deco (Depot)

540 501 +39 +7.7 %

Migrolino

480 431 +49 +11.3 %

LeShop.ch

181 182 -1 -0.5 %

Interio

154 168 -14 -8.1 %

Gruppo Office World (OWiba) 1)

144 179 -35 -19.5 %

Ex Libris

109 112 -3 -3.0 %

Dolphin France (Probikeshop) 2)

10 75 -65 -87.3 %

Altre imprese / effetti del consolidamento

164 155 n.a. n.a.
         
Fatturato in dettaglio Svizzera ed estero 23‘490 23‘269 221 1.0 %

1) Il Gruppo Office World è stato venduto il 1.12.2017.
2) Dolphin France SAS (Probikeshop) è stata venduta il 17.5.2017.