Navigazione

Migros. M per il Meglio.

17.01.2020 - Comunicati stampa Nel 2019 il Gruppo Migros ha aumentato il proprio fatturato dello 0,7%

Zurigo - Il Gruppo Migros è cresciuto notevolmente nell'anno d'esercizio 2019 nei settori d'attività strategici online, discount e convenience. Il fatturato consolidato del Gruppo Migros ha raggiunto i 28,659 miliardi di franchi, segnando un incremento dello 0,7% rispetto all'anno precedente. Il fatturato nel commercio al dettaglio in Svizzera ha registrato un aumento dello 0,6%, attestandosi a 22,036 miliardi di franchi. Nei suoi supermercati, Migros ha ribassato per la clientela i prezzi dei prodotti più amati, aumentando al contempo la qualità di importanti prodotti di marca propria. La vendita di prodotti biologici ha superato per la prima volta la soglia del miliardo di franchi. Nel 2019 sono aumentate le persone che fanno acquisti da Migros: l'affluenza dei clienti è incrementata dello 0,8%, raggiungendo i 353 milioni di acquisti.

Nel 2019 il Gruppo Migros ha puntato sui settori chiave online, discount e convenience. Mentre il commercio al dettaglio classico ha registrato lievi perdite, in questi settori d'importanza strategica Migros è cresciuta sensibilmente, consolidando così il suo ruolo di leader del mercato svizzero. Al contempo, il nuovo assetto del portfolio aziendale, con le cessioni di m-way e del Gruppo Gries Deco (Depot), e i prezzi dei prodotti volutamente ribassati, hanno influenzato l'andamento del fatturato.

«Nell'anno appena trascorso abbiamo intrapreso ulteriori passi importanti per preparare il Gruppo Migros al futuro. Migros si trova su una buona strada, considerata la complessa situazione di mercato», afferma Fabrice Zumbrunnen, presidente della Direzione generale della Federazione delle Cooperative Migros. Con un volume di affari di 28,659 miliardi di franchi (+0,7%), il Gruppo Migros ha realizzato il fatturato più elevato nella storia dell'azienda.

Nel commercio al dettaglio in Svizzera, il fatturato del Gruppo Migros ha raggiunto i 22,036 miliardi di franchi, segnando una crescita dello 0,6%. Il fatturato consolidato del commercio al dettaglio delle cooperative è diminuito leggermente, attestandosi a 16,744 miliardi di franchi (−0,7%). Nei loro supermercati e ipermercati, le dieci cooperative Migros regionali hanno realizzato in Svizzera un fatturato di 11,596 miliardi di franchi (−1,4%). L'anno scorso Migros ha realizzato grandi investimenti nella qualità e nel ribasso dei prezzi dei prodotti più amati dell'intero assortimento. Circa 1500 dei prodotti più importanti sono stati adeguati. L'affluenza dei clienti è aumentata dello 0,8%, raggiungendo i 353 milioni di acquisti effettuati.

Considerando i prezzi dei prodotti ribassati in media del 2,6%, nel 2019 i negozi specializzati Micasa, SportXX, melectronics, Do it + Garden, Interio e OBI hanno realizzato un fatturato di 1,753 miliardi di franchi. Ciò corrisponde a un calo del fatturato dell'1,2% rispetto all'anno precedente.

Vendite online e cross channel sempre più importanti
Nell'ambito dell'e-commerce, Migros è riuscita ad ampliare la sua indiscussa posizione di leader di mercato in Svizzera. L'intero fatturato del commercio online ha registrato un notevole aumento del 9,9%, attestandosi a 2,286 miliardi di franchi. Digitec Galaxus, azienda leader nel commercio online, ha realizzato un nuovo fatturato record pari a 1,107 miliardi di franchi (+16,1%). Il supermercato online LeShop ha consegnato ai clienti il 7,1% di ordinazioni in più rispetto all'anno precedente e ha incrementato il proprio fatturato portandolo a 190 milioni di franchi (+2,8%), riaffermando così la propria posizione di leader nel commercio online di alimentari in Svizzera. I fattori trainanti dello sviluppo positivo di LeShop sono un rilevante ampliamento dell'offerta di prodotti Migros, la cospicua riduzione delle tasse di consegna e un nuovo modello di abbonamento che ha riscosso l'apprezzamento della clientela già poco tempo dopo la sua introduzione. Gli shop online dei negozi specializzati hanno registrato un aumento del fatturato del 6,7%.

Superata la soglia del miliardo di franchi per i prodotti biologici
I prodotti regionali e sostenibili hanno rivestito una grande importanza anche nel 2019. Per quanto concerne i prodotti con valore aggiunto ecologico o sociale, il fatturato ammonta in totale a 3,148 miliardi di franchi (+0,6%). Nel commercio al dettaglio delle cooperative, Migros ha quindi guadagnato un franco su cinque grazie a prodotti di questo segmento promettente e sempre più importante. Per la prima volta in assoluto i clienti hanno acquistato alimenti biologici nelle filiali Migros per un valore di oltre un miliardo di franchi.
Anche nel 2019 Migros si è ulteriormente avvicinata alla clientela. Ha aperto nuove filiali e ha investito molto in ristrutturazioni e punti vendita sostitutivi. La rete di punti vendita Migros comprende ora 737 filiali (+10). Inoltre Migros ha aperto tre nuovi negozi Alnatura, potenziando così la sua offerta per l'acquisto di prodotti bio. La superficie di vendita dei supermercati / ipermercati, dei negozi specializzati e della gastronomia rimane stabile a 1'478'738 m2 (+0,1%).

Commercio: crescita soddisfacente di Denner e Migrolino
Con una crescita del 2,0%, il settore di attività strategico del commercio, Digitec Galaxus inclusa, ha realizzato un fatturato consolidato di 8,024 miliardi di franchi. Denner ha registrato uno sviluppo particolarmente positivo, con un aumento del fatturato del 2,3% pari a 3,253 miliardi di franchi. Con questo risultato l'azienda si conferma come discount leader in Svizzera nonostante la forte concorrenza. Anche Migrolino ha segnato una netta crescita tanto negli shop quanto nel commercio all'ingrosso, con un fatturato che raggiunge i 592 milioni di franchi (+14,8%). Globus ha più che raddoppiato il suo fatturato online, realizzando un fatturato complessivo di 763 milioni di franchi (−5,6%). A parità di superficie di vendita, Globus ha registrato un incremento dello 0,9%. Ex Libris negli ultimi anni si è trasformata con successo e ha realizzato un fatturato di 99 milioni di franchi (+0,4%) grazie all'ampliamento del commercio online. Migrol ha registrato un aumento dell'1,1%, con un fatturato pari a 1,547 miliardi di franchi.

Sviluppo positivo nel settore della salute
Per quanto concerne il settore della salute, l'anno appena passato ha visto un ulteriore ampliamento dell'offerta terapeutica e medica di Medbase / Santémed. Il fatturato ammonta a 225 milioni di franchi (+50,3%). Oltre a una crescita organica, ha contribuito a questo sviluppo positivo anche l'integrazione delle farmacie Topwell nel Gruppo Medbase.

Industria Migros: marche proprie forti e crescita del commercio estero
Grazie alle sue imprese industriali, Migros è uno dei maggiori produttori di articoli propri a livello mondiale. Nel 2019 Industria Migros ha realizzato un fatturato lievemente maggiore in un contesto di mercato difficile. Il fatturato consolidato è salito a 5,870 miliardi di franchi (+0,7%). Il fattore trainante di questa crescita è primariamente il successo del commercio estero. Industria Migros fornisce i propri prodotti a oltre 50 Paesi in tutto il mondo, con Germania, Inghilterra, Francia, Italia, Canada, Stati Uniti, Cina e Giappone quali mercati principali.

Hotelplan Group: flessione del fatturato in un mercato ricco di sfide
Anche nel 2019, il contesto del settore di attività strategico dei viaggi ha presentato numerose sfide, cui hanno contribuito in misura considerevole l'estate calda, la questione della Brexit e l'insolvenza di Thomas Cook. L'anno scorso Hotelplan Group si è focalizzato su un fatturato di qualità elevata, da cui risulta un calo del volume di affari. L'operatore turistico ha realizzato un fatturato netto di 1,188 miliardi di franchi (−5,7%). Hotelplan Group pubblicherà il suo rapporto annuale il 21 gennaio 2020.

Banca Migros: netta crescita delle attività principali
Nel 2019 la Banca Migros ha conseguito un deciso aumento delle sue attività principali in termini di volume e di utile. Ancora una volta hanno registrato uno sviluppo positivo in particolare gli ambiti delle ipoteche, degli investimenti e dei clienti aziendali. La Banca Migros pubblicherà il suo risultato d'esercizio dettagliato il 17 gennaio 2020.

La conferenza stampa sul bilancio della Federazione delle Cooperative Migros (FCM) avrà luogo martedì 24 marzo 2020 a Zurigo. Il relativo invito verrà inoltrato più avanti.