Navigazione

Migros. M per il Meglio.

01.02.2019 - Comunicati stampa Alle elezioni per la Presidenza dell'Amministrazione Migros la scelta di voto sarà fra due candidate.

Zurigo - All'Assemblea dei delegati della Federazione delle Cooperative Migros (FCM), si presenteranno alle elezioni alla carica di Presidentessa dell'Amministrazione Migros due candidate: Jeannine Pilloud e Ursula Nold. Al termine di un accurato processo di selezione, il Comitato paritario di valutazione della FCM ha raccomandato ai Delegati la scelta di Jeannine Pilloud alla successione del Presidente uscente Andrea Broggini.

L'Assemblea dei delegati della Federazione delle Cooperative Migros (FCM) eleggerà la nuova Presidenza dell'Amministrazione Migros in occasione della seduta del 23 marzo 2019. Venerdì si è concluso il processo di valutazione. In lizza per succedere al Presidente attualmente in carica Andrea Broggini scendono due candidate pienamente qualificate.

Jeannine Pilloud riveste dall'inizio del 2018 la carica di Delegata FFS per lo sviluppo del settore dei trasporti pubblici in Svizzera ed è membro di vari consigli di amministrazione. In precedenza, dal 2011 al 2017, è stata a capo della divisione Viaggiatori e membro della Direzione del Gruppo FFS. 

Ursula Nold è dal 2005 docente e responsabile dell'offerta didattica presso l'Istituto di formazione continua ed educazione ai media, settore sviluppo quadri e sistemi, dell'Alta scuola pedagogica di Berna. Dal 2008 è Presidentessa dell'Assemblea dei delegati della FCM.

Il Comitato paritario di valutazione, l'Amministrazione nonché l'Ufficio dell'Assemblea dei delegati raccomandano ai Delegati della FCM la scelta di Jeannine Pilloud. 

Il processo di valutazione
Il Presidente dell'Amministrazione Migros in carica dal 2012, Andrea Broggini, lo scorso autunno ha preannunciato le sue dimissioni anticipate per la seconda metà del 2019. È stato così possibile far pervenire al Comitato di valutazione, organo a ciò preposto e costituito da tre membri dell'Amministrazione e da altrettanti dell'Ufficio dell'Assemblea dei delegati, le candidature alla Presidenza. Il Comitato di valutazione ha esaminato a fondo i dossier dei candidati e condotto colloqui ad ampio spettro al fine di elaborare una raccomandazione di voto da esprimere all'Assemblea dei delegati. A quest'ultima spetta la decisione di voto.

Avviso alle redazioni:
informeremo i media sull'esito delle elezioni alla Presidenza immediatamente dopo la conclusione dell'Assemblea dei delegati di sabato 23 marzo 2019.