Navigazione

Migros. M per il Meglio.

Essere sostenibili:

non solo parole, ma fatti. Scopri di più!

27.11.2020 - Comunicati stampa Cambio ai vertici del Dipartimento Commercio del Gruppo Migros

Zurigo - L'Amministrazione della Federazione delle cooperative Migros (FCM) ha nominato Michel Gruber futuro responsabile del Dipartimento Commercio e membro della Direzione generale FCM. Dal 1º marzo 2021 egli assumerà la direzione delle imprese commerciali subentrando a Beat Zahnd, sotto la cui guida il Dipartimento Commercio è stato riorga-nizzato con successo.

Con la nomina di Michel Gruber è stato scelto come successore un esperto candidato interno. Negli ultimi due anni Michel Gruber, in qualità di responsabile della Direzione Commercio digitale Migros, ha sviluppato coerentemente il Dipartimento Commercio della FCM insieme a Beat Zahnd. Pertanto conosce a fondo le sfide e le opportunità delle singole imprese commerciali del Gruppo Migros. Prima di approdare alla Migros, Michel Gruber, 43 anni, ha ricoperto per nove anni varie funzioni presso Valora, da ultimo quella di direttore della Business Unit Food Service Svizzera di Valora. «In Michel Gruber abbiamo trovato un successore interno competente, che è in grado di potenziare ulteriormente il Dipartimento Commercio partendo dalle solide basi esistenti. È un esperto del settore Retail con ampie conoscenze digitali e una lunga esperienza a livello nazionale e internazionale», afferma Fabrice Zumbrunnen, presidente della Direzione generale FCM.

Beat Zahnd: «Missione compiuta» – Razionalizzazione del portafoglio commerciale conclusa con successo

Beat Zahnd manterrà le redini del Dipartimento Commercio fino al 1º marzo 2021, garantendo così un fluido passaggio di consegne a Michel Gruber. Da settembre 2016 Beat Zahnd (62) ha riorganizzato il Dipartimento Commercio della FCM con ottimi risultati. Sotto la sua guida, la FCM ha razionalizzato in modo mirato il portafoglio, ha indirizzato tutte le imprese verso un approccio strategico sostenibile, ha migliorato il posizionamento sul mercato e aumentato notevolmente il fatturato e la redditività di tutte le imprese. Presumibilmente, alla fine del 2020 il Dipartimento Commercio registrerà un ottimo risultato. Con Digitec Galaxus, Denner, Migrol, Migrolino ed Ex Libris, il Dipartimento Commercio dispone oggi di aziende leader in Svizzera, che figurano tra i brand più apprezzati dai clienti. 

«Missione compiuta», dichiara Beat Zahnd, «con la chiusura dell'esercizio 2020, che si prospetta molto positiva, considero adempiuto il mio compito e dal 1º marzo 2021 andrò in pensione anticipata. Guardo con gioia a questo nuovo capitolo della mia vita e continuerò ad essere attivo in ambito professionale come imprenditore, consulente e membro di consiglio di amministrazione.» Fabrice Zumbrunnen: «Ringrazio Beat Zahnd per i 30 anni di passione e impegno esemplare in seno al Gruppo Migros. Nei prossimi anni il Gruppo Migros e la sua clientela trarranno benefici tangibili dall'ambiziosa riorganizzazione eseguita con successo del Dipartimento Commercio.»

Dipartimento Commercio rafforzato dallo sviluppo dell'innovazione

Sotto la guida di Michel Gruber il Dipartimento Commercio investirà anche in futuro nella crescita del Gruppo Migros, in particolare negli ambiti strategici di attività eCommerce e Discount/Convenience. «Sono felice di continuare a dare impulso all'andamento positivo di Digitec Galaxus, Denner, Migrol, Migrolino ed Ex Libris insieme ai direttori delle rispettive imprese in questo periodo turbolento», commenta Michel Gruber. Inoltre, da marzo 2021 lo sviluppo dell'innovazione con Sparrow Ventures sarà gestito da Michel Gruber. Negli scorsi anni, la capacità d'innovazione di Sparrow Ventures è stata consolidata durante una prima fase. Ora, in una seconda fase, questa potenzialità sarà integrata più saldamente nel Gruppo Migros.