Navigazione

Migros. M per il Meglio.

Essere sostenibili:

non solo parole, ma fatti. Scopri di più!

11.01.2021 - Comunicati stampa Migros diventa partner principale del festival che non si terrà

Zurigo - Dal festival di Gurten a quello Paléo , dal festival di Frauenfeld a quello di Gampel: da molti anni Migros sponsorizza i principali festival svizzeri. Ora Migros diventa partner principale del Ghost Festival. Il prestigioso programma di grande interesse comprende più di 300 band, che il 27 e 28 febbraio 2021 NON si esibiranno in occasione del Ghost Festival.

300 band svizzere in un festival che non si terrà? Il programma fittizio comprende circa 300 band e musicisti di tutta la Svizzera, tra cui Patent Ochsner, Annie Taylor, Stefan Eicher, Lo & Leduc, Züri West e molte altre band più piccole e meno conosciute.

Sostegno in tempi difficili
E perché Migros sostiene questo festival fantasma? Per Martin Koch, responsabile Sponsoring & Events presso la Federazione delle cooperative Migros non ci sono dubbi: «Vogliamo sostenere musicisti e band in questi tempi difficili. Solo così, prima o poi, riusciranno di nuovo a calcare le scene di veri festival.»

Biglietti in vendita a partire dall'11 gennaio
Il Ghost Festival è una campagna di solidarietà a favore degli operatori del settore musicale svizzero,  colpito in maniera particolarmente grave dalla pandemia di coronavirus. Il festival è stato ideato dal Ghost Club, un'associazione composta da musicisti, booker e organizzatori. L'11 gennaio 2021, alle 11.11, inizia la vendita dei biglietti per l'evento fittizio. Il ricavato della vendita viene devoluto al 100% agli operatori del settore musicale partecipanti.

Link importanti
www.ghost-festival.ch
https://www.migros.ch/it/impresa/sponsoring.html

Materiale fotografico e video:
https://www.dropbox.com/sh/dins57w64rw2b3y/AADyBNmO-4h8Ed93waNv8FODa?dl=0