Navigazione

Migros. M per il Meglio.

Essere sostenibili:

non solo parole, ma fatti. Scopri di più!

22.03.2021 - Comunicati stampa Migros applica la scala di sostenibilità sui prodotti

Zurigo - D'ora innanzi tutte le marche Migros recheranno sulla confezione la scala di sostenibilità. Grazie al sistema da 1 a 5 stelle, essa consente di valutare i diversi aspetti della sostenibilità come il benessere degli animali o l'impatto climatico. La clientela capisce così a colpo d'occhio se il prodotto soddisfa le proprie esigenze. Con questa novità Migros crea maggiore trasparenza in materia di sostenibilità.

«Non siamo sostenibili al 100%, ma trasparenti sì!» Fedele a questo motto, Migros indicherà presto su tutti i prodotti delle circa 250 marche proprie la valutazione riguardante gli aspetti più importanti della sostenibilità. In questo modo la clientela si renderà subito conto che ad esempio il pollo M-Classic è virtuoso per quanto riguarda il benessere degli animali ma lo è meno per quanto riguarda invece il clima. Come afferma il responsabile del marketing Matthias Wunderlin, il nuovo sistema M-Check rende questa contraddizione evidente: «Siamo sinceri anche sugli aspetti di sostenibilità negativi. Da un lato questa trasparenza consente alla nostra clientela di scegliere autonomamente cosa acquistare, dall'altro è stimolante anche per noi.»

Una bussola nella giungla della sostenibilità
La scala di sostenibilità funziona come le stelle degli alberghi: se un prodotto reca cinque stelle per il benessere degli animali, significa che è ottimo sotto questo punto di vista. Se invece ottiene solo una stella, potrebbe essere ancora molto migliorato. Per valutare il benessere degli animali entrano in gioco numerosi fattori tra cui l'uscita regolare all'aperto, la stabulazione rispettosa della specie, l'uso di medicinali e il trasporto. Per quanto riguarda invece il clima, il bilancio ecologico considera il prodotto nella sua integralità: dalla coltivazione all'impiego di acqua e concime, via via fino al trasporto e all'imballaggio. La valutazione con le stelle si basa sul tutto l'assortimento Migros. Rispetto a un cetriolo, un taglio di carne di manzo non otterrà quindi mai più di una stella per il clima a causa delle elevate emissioni di gas serra.

«Il WWF accoglie con favore l'obiettivo Migros di creare per la clientela una maggior trasparenza in materia di sostenibilità. Tale chiarezza consente ai clienti di fare la spesa in modo più consapevole. In Europa un terzo dell'impatto ambientale è dovuto al consumo di generi alimentari», spiega Thomas Vellacott, direttore di WWF Svizzera.

Il sistema di valutazione poggia su basi scientifiche ed è stato elaborato per Migros da partner autorevoli. Tutti i criteri di valutazione sono esposti in maniera trasparente online.

Già più di 100 prodotti provvisti del nuovo M-Check
Il lancio avverrà in questi giorni iniziando dagli articoli di origine animale come la carne e il latte. La valutazione riguarderà il benessere degli animali e il clima. Altri criteri di sostenibilità si aggiungeranno in futuro. Entro il 2025 tutte le marche proprie Migros, anche quelle del settore Non Food, saranno provviste del nuovo M-Check. Ciò corrisponde a circa l'80% di tutto l'assortimento Migros.

Il materiale fotografico può essere scaricato qui:
M-Check Pollo
M-Check Mezza panna