Navigazione

Migros. M per il Meglio.

Essere sostenibili:

non solo parole, ma fatti. Scopri di più!

25.05.2021 - Comunicati stampa Buoni anche senza zucchero: i nuovi yogurt alla frutta dell'assortimento Migros

Zurigo - Per la clientela che desidera rinunciare al consumo di zuccheri aggiunti, la Migros ha sviluppato tre yogurt alla frutta che non li contengono del tutto. Già negli scorsi anni, la Migros ha ridotto in parte notevolmente il contenuto di zuccheri in centinaia di prodotti.

La riduzione del tenore di zucchero nei prodotti alimentari è un compito difficile. I prodotti devono infatti continuare a essere altrettanto gustosi per la clientela e a mantenere la loro ottima qualità. Si è rivelata particolarmente promettente la riduzione del contenuto di zuccheri graduale e in quantità minime. Un esempio: il tenore di zucchero dello yogurt alla fragola M-Classic nel 2011 era di 16,2 g per 100 g. A partire da giugno 2021, si arriverà a 11 g per 100 g. Nel frattempo, tutti gli yogurt M-Classic (eccetto le varietà dense) contengono il 10% in meno di zuccheri aggiunti rispetto al 2019.

Del tutto privi di zuccheri aggiunti
Per tutti coloro che desiderano rinunciare del tutto agli zuccheri aggiunti, la ELSA-MIFROMA ha sviluppato tre nuovi yogurt alla frutta bio per la Migros – Fruit Mix, Mango-Mela ed Exotic – che vengono proposti nell'assortimento di tutta la Svizzera da aprile 2021. La Migros amplia dunque il suo vasto assortimento di prodotti senza zuccheri aggiunti, che non vengono dolcificati né con zucchero cristallizzato né con altri ingredienti dolcificanti come il miele, lo sciroppo di glucosio o il succo concentrato di agave.

Meno zucchero anche nel müesli
Nei prossimi anni, la Migros continuerà a ottimizzare le ricette delle sue marche proprie.Oltre agli yogurt, la Migros si dedica intensamente da anni alla riduzione del tenore di zucchero nei cereali per la colazione.Basti pensare che, di pari passo con la Carta di Milano, tra il 2016 e il 2018 la Migros ha ridotto il contenuto di zuccheri aggiunti dell'intero assortimento nazionale di cereali del 16,7%. Con la rinnovata adesione alla Carta di Milano 2019, la Migros si è dichiarata disposta a diminuire ulteriormente del 15% gli zuccheri aggiunti nei cereali entro la fine del 2024.

Il contenuto di zuccheri a colpo d'occhio
Per fornire ancora più trasparenza e facilitare le decisioni d'acquisto alla clientela, in collaborazione con Code-Check quale partner indipendente, la Migros propone online un semaforo dei valori nutritivi per tutti i prodotti. Il semaforo dei valori nutritivi è un complemento facoltativo alle indicazioni dei valori nutritivi. Oltre ai grassi, agli acidi grassi saturi e al sale viene valutato e contrassegnato con i tre colori del semaforo anche il contenuto di zuccheri. Il colore segnala a colpo d'occhio a quanto ammonta il tenore di zucchero di un prodotto.

Altre misure della Migros volte a ridurre gli zuccheri

  • Una settimana senza zucchero da cucina? Il programma gratuito di iMpuls Coach viene in aiuto a chi desidera sottoporsi all'esperimento.
  • La Scuola Club Migros propone un corso online sul tema «Vivere senza zucchero».

La Carta di Milano
Il consumo eccessivo di zucchero è considerato come causa fondamentale di tante malattie. Molti alimenti trasformati contengono in parte zucchero che spesso non viene nemmeno percepito. Nell'ambito della Carta di Milano, i maggiori fornitori svizzeri di prodotti alimentari si sono quindi impegnati a ridurre, entro il 2024, il tenore di zucchero degli yogurt del 10% e quello dei cereali per la colazione del 15%. L'impegno viene valutato di continuo e in seguito sarà esteso ad altri prodotti, di cui si intende ridurre, oltre allo zucchero, anche il sale.

Scaricare l'immagine (jpg)