Navigazione

Migros. M per il Meglio.

Essere sostenibili:

non solo parole, ma fatti. Scopri di più!

11.11.2021 - Comunicati stampa 70 percento in meno di CO2 nei trasporti entro il 2030

Zurigo - Grazie al software «M Opex Tower» sviluppato insieme all'EMPA, Migros è ora in grado di rappresentare in tempo reale tutti i flussi di merce. In questo modo il commerciante al dettaglio può strutturare la logistica in maniera ancora più sicura, efficiente ed ecologica. Il tool consente a Migros di pianificare la propria logistica dei trasporti in modo tale da ridurre del 70% le emissioni di CO2 nel traffico stradale entro il 2030.

«M Opex Tower» utilizza diversi dati degli itinerari di trasporto Migros. Fra questi vi sono per esempio la distanza dell'itinerario, i dislivelli lungo il percorso, il peso del carico o il consumo di carburante. Con questa preziosa base di dati, Migros e EMPA (laboratorio federale di prova dei materiali e di ricerca) hanno sviluppato degli algoritmi in grado di calcolare quale tipo di motore sia più ecologico per un determinato tragitto. Sulla base dei risultati di «M Opex Tower», Migros ne ha dedotto l'approccio multitecnologico. In concreto ciò significa che punta a una combinazione di tre sistemi di propulsione alternativi continuando ad ampliare di conseguenza la propria flotta di camion.

Idrogeno
Un anno fa Migros era fra le aziende pioniere in Svizzera ad introdurre i camion a idrogeno Hyundai Xcient. Nel giro di un anno il numero di camion a idrogeno è passato da 3 a 11. Tre altri camion andranno ad aggiungersi a breve alla flotta Migros. Un grande vantaggio dei camion a idrogeno è la loro autonomia: oggi, infatti, possono percorrere fino a 400 km.

Biogas
78 camion a biogas e a biodiesel sono già in circolazione per Migros sulle strade svizzere. A inizio novembre la Cooperativa Migros Basilea ha raggiunto una tappa importante aprendo la prima stazione di servizio per il biogas a Münchenstein (BL). Il biogas produce fino all'80% in meno di emissioni di CO2 rispetto al diesel. Il biogas chiude un ciclo prezioso: esso si ricava fra l'altro dai rifiuti organici di diverse aziende Migros.

Batterie elettriche
99 veicoli elettrici (13 camion e 86 veicoli leggeri) circolano attualmente sulle strade svizzere a nome di Migros. Secondo «M Opex Tower» i camion elettrici sono ideali per i tragitti brevi in città. Sono silenziosi e non causano emissioni di rumore durante le consegne nelle zone residenziali.

Grazie alla digitalizzazione, Migros può continuare a ridurre in modo coerente le emissioni di CO2 per rendere il trasporto di merci più ecologico possibile. Ulteriori acquisti di camion ecologici e l'ampliamento della rete di stazioni di servizio per sistemi di propulsione alternativi sono già in fase di pianificazione.

Il treno resta il mezzo di trasporto principale
Sin dalla sua fondazione Migros ha mirato sempre al trasporto su rotaia e ancora oggi circa il 50% dei trasporti nazionali avviene tramite la ferrovia. Gli stabilimenti di produzione Migros sono spesso collegati direttamente alla rete ferroviaria nazionale. Il pane appena sfornato può quindi essere caricato quasi direttamente sul treno e trasportato attraverso la Svizzera. 400 vagoni FFS Cargo circolano ogni giorno esclusivamente per Migros.

 

Link:
Migros: Logistica e mobilità verdi
Empa

Il materiale fotografico può essere scaricato qui.