Navigazione

Migros. M per il Meglio.

Essere sostenibili:

non solo parole, ma fatti. Scopri di più!

I nostri ambiziosi obiettivi climatici

Neutralità climatica dal 2022

Dal 2022 la Migros sarà climaticamente neutra nell'esercizio delle proprie attività. Tutte le emissioni che attualmente non riusciamo ancora a evitare (ma ci stiamo lavorando!) vengono compensate. E non tramite l'acquisto di certificati, bensì con progetti innovativi nella nostra catena di fornitura. In questo modo risparmiamo le emissioni corrispondenti. Come funziona? In Thailandia, ad esempio, coltiviamo il riso in modo che venga emessa una minore quantità di metano. Oppure in Costa d'Avorio, dove acquistiamo il cacao per il nostro cioccolato, gestiamo un progetto di agroforestazione.

Il percorso stesso è l'obiettivo: zero emissioni nette entro il 2050

Foto con i cerchi.

Passare con il mouse su un cerchio per ottenere maggiori informazioni.

Klimaneutralitaet_Illus_2160x1215
  1. La gestione delle filiali Migros produce emissioni aziendali (scope 1 e 2). Per ridurle puntiamo, per esempio, sull'elettricità ottenuta esclusivamente da fonti rinnovabili o su tecnologie di propulsione alternative per i nostri mezzi di trasporto.

  2. La realizzazione dei nostri prodotti (scope 3) causa la maggior parte delle emissioni. Per ridurle puntiamo, per esempio, su un foraggiamento più efficiente degli animali da reddito o sulla promozione degli impianti di biogas.

  3. A partire dal 2022 la Migros sarà un'azienda climaticamente neutra, in quanto compenserà tutte le restanti emissioni con progetti concreti nella propria catena di fornitura.

  4. La Migros si impegna a ridurre le emissioni aziendali dell'80% (scope 1 e 2) e di circa il 30% nella propria catena di fornitura (scope 3) entro il 2030.

  5. Al più tardi entro il 2050, il Gruppo Migros porterà a un livello pari a zero le proprie emissioni nette. Sarà così in linea con l'Accordo di Parigi sul clima che limita l'aumento della temperatura terrestre a 1,5 °C.

I nostri obiettivi climatici entro il 2030

Per raggiungere le zero emissioni nette entro il 2050, ci siamo già posti ambiziosi obiettivi per il 2030. Alla Migros risparmiamo fino all'80% di emissioni di CO2 durante lo svolgimento delle attività (Scope 1 e 2). Queste attività comprendono, ad esempio, la nostra flotta di veicoli e la gestione delle filiali Migros. Puntiamo quindi su misure quali l'utilizzo di energia elettrica 100% rinnovabile o tecnologie di propulsione alternative per i veicoli di trasporto, come elettricità o idrogeno. Le emissioni annue residue vengono compensate attraverso l'attuazione di progetti nella nostra catena di fornitura.

Obiettivo di gruppo SBTi
Una lente d’ingrandimento di vetro è posata su una scrivania, appoggiata su una risma di carta.

L'intero Gruppo M precursore nella protezione del clima

L'intero Gruppo Migros si impegna per l'SBTi Business Ambition for 1,5 °C. Cosa significa? Significa ridurre gradualmente le nostre emissioni di gas serra per raggiungere le zero emissioni nette entro il 2050. In questo modo diamo il nostro contributo per limitare il riscaldamento terrestre a 1,5 °C e siamo compatibili con l'Accordo di Parigi sul clima.

Per saperne di più

È proprio nella catena di fornitura che viene prodotta la maggiore quantità di emissioni: dalla coltivazione dei prodotti fino al trasporto alle filiali. Qui l'obiettivo è risparmiare entro il 2030 circa il 30% delle emissioni di gas serra, ad esempio grazie a un metodo di allevamento sostenibile che prevede l'uso della soia europea per il foraggiamento, oppure attraverso serre per la coltivazione di frutta e verdura riscaldate senza ricorrere a combustibili fossili. Con l'M-Check mostriamo come i singoli prodotti si distinguono in ambito di compatibilità climatica e come fare in modo che i clienti preferiscano prodotti clima-compatibili per i propri acquisti.

Foto: Getty Images

Scopri di più sui nostri progetti per il clima

Klimafreundlicher-Reisanbau_Page-Linking_960x720

Coltivazione di riso rispettosa del clima

Kakao_Page-Linking_960x720

Agroforestazione nella coltivazione del cacao

Il nostro slogan: ridurre al massimo, compensare il resto

Clima ed energia
3 milioni

t di emissioni che il Gruppo Migros risparmierà entro il 2030.

Clima ed energia
100%

elettricità rinnovabile acquistata dal 2021 per i trasporti e le filiali.

Misure
2025

Entro il 2025 tutta la nostra verdura sarà coltivata in serre riscaldate sostenibili.

Con questo lavoro innovativo dimostriamo insieme ai nostri produttori che è possibile rinunciare a olio combustibile e gas fossile. Perché lo facciamo? Vogliamo essere da esempio, anche per gli altri settori.

Per saperne di più

Leggi qui le principali domande e risposte.

Il termine neutralità climatica può comprendere solo alcuni settori di un'organizzazione (ad es. solo le filiali Migros); nel contempo, le emissioni di gas serra possono essere neutralizzate, ovvero compensate (mediante certificati o progetti specifici, per evitare di produrre nuovamente emissioni altrove).

Nel caso delle emissioni zero nette, invece, è l'intera organizzazione a dover risparmiare le emissioni. Le poche emissioni restanti non possono essere compensate, ma devono essere rimosse dall'atmosfera a lungo termine e stoccate nel sottosuolo.

Una pura compensazione, in realtà, non è efficace. Per questo motivo, l'elemento prioritario della strategia climatica della Migros è anche la riduzione delle emissioni di gas serra. Solo le emissioni ancora restanti vengono compensate con progetti di alto profilo per la protezione del clima nella propria catena di fornitura. Il tutto all'insegna dello slogan: ridurre al massimo, compensare il resto.

Sì. Tutti i progetti di compensazione vengono certificati in base a standard internazionali. Inoltre, i risparmi nei progetti vengono verificati da organismi di controllo indipendenti.

In realtà la produzione di generi alimentari sarà sempre responsabile di emissioni di gas serra. Esistono tuttavia grandi differenze nella quantità di emissioni prodotte. Ad esempio si possono utilizzare additivi per mangimi che limitano le emissioni di metano dei manzi oppure coltivare caffè in sistemi misti nei quali alberi a crescita lenta provocano un'impronta di CO2 molto minore. Zero emissioni nette significa, inoltre, che le emissioni di gas serra in agricoltura e nella produzione dei prodotti vengono ridotte il più possibile e quelle restanti vengono rimosse dall'atmosfera e stoccate nel sottosuolo.

Vorresti informazioni più precise?

Klimaziele_Page-Linking_960x720

I nostri obiettivi climatici: zero emissioni nette entro il 2050

Klimafreundliche-Filialen_Page-Linking_480x480

Le nostre filiali rispettose dell'ambiente

M-Check2-1-Tipps&Tricks-Start-PageLinking-480x480

M-Check: Acquisti sostenibili in tutta facilità

Temi affini