Navigazione

Migros. M per il Meglio.

Tutte le risposte della Migros

Gli esperti Migros sono pronti a risponderti, su Facebook, Migipedia o tramite M-Infoline. Su questa pagina trovi una lista di risposte alle domande che ci vengono regolarmente poste.

Jörg Zulauf

Jörg Zulauf
Direttore Dipartimento Finanze

«Se la Migros fa utili non c’è un proprietario che incassa i dividendi. Non vengono nemmeno elargiti bonus ai top manager. Al contrario: poiché è una cooperativa, la Migros reinveste i profitti nell’impresa, nella creazione di strategie utili per il futuro, nel miglioramento della qualità di vita e nel bene comune. I mezzi a disposizione vengono largamente investiti anche a favore di un’alimentazione sana, di una buona forma fisica e di una copertura medica di base.   In collaborazione con il Percento culturale, la Migros organizza inoltre ogni anno il festival di musica pop m4music che si tiene in primavera a Losanna e a Zurigo, al quale è abbinata la compilation Demotape Clinic, e anche Classics, una tournée di concerti classici.
Il Percento culturale finanzia per di più i quattro Parchi nel verde dedicati alle famiglie sul Gurten, a Münchenstein, a Rüschlikon e sul Signal de Bougy. Va infine menzionato l’impegno Migros rivolto a progetti pionieristici all’interno di una società in continuo mutamento.»

Cornelia Wiederkehr

Cornelia Wiederkehr
Responsabile Gestione del programma Cumulus

«Un mucchio di vantaggi, se lo desideri. Alla fine sei tu a decidere se vuoi avere e se vuoi mostrare la carta Cumulus. Il fatto che 2,8 milioni di economie domestiche svizzere oggi usufruiscano regolarmente del programma di fidelizzazione più amato del Paese parla da sé. E Cumulus ti permette di raccogliere punti e risparmiare non solo durante la spesa quotidiana, bensì anche nel tempo libero. Ad esempio nel quadro di Cumulus Extra con biglietti a prezzo ridotto per il Bernaqua o il Säntispark o con uno sconto sull’acquisto di uno skipass giornaliero per le piste di Arosa Lenzerheide o Adelboden. Inoltre, la protezione dei dati alla Migros ha la massima priorità. Nel 2002 la Migros con Cumulus è stata la prima azienda in Svizzera a ottenere il certificato indipendente relativo alla protezione dei dati «Good Privacy». Tuttavia non ci accontentiamo di un’unica certificazione, ma ci sottoponiamo a controlli regolari che superiamo sempre con successo.»

choco_frey_lutz_16-9.jpg

Marc Lutz
Responsabile Ricerca e sviluppo
Chocolat Frey SA

«Dal 2013 tutto il cioccolato Frey in vendita alla Migros è certificato ‹UTZ›*. L’acquisto di cacao certificato ‹UTZ› garantisce ai coltivatori di cacao un premio da usare ad esempio per corsi di formazione, mezzi di produzione e progetti sociali. In compenso gli agricoltori rispettano diversi criteri ecologici e sociali. Inoltre, come impresa acquistiamo la maggior parte delle nostre fave di cacao direttamente dalle cooperative agricole nei paesi di produzione. Questo contatto diretto ci permette anche di visitare i nostri partner sul posto e di verificare che gli agricoltori ricevono una retribuzione equa.»

* «UTZ» significa «buono» nella lingua dei Maya. Il marchio di sostenibilità per cacao, caffè, tè e nocciole intende migliorare le prospettive per il futuro degli agricoltori e delle loro famiglie rispettando l’ambiente grazie a metodi di coltivazione ecologici.

Per saperne di più

Pagine preferite