Navigazione

Migros. M per il Meglio.

La crisi dei mercati finanziari fa scendere il grado di copertura della Cassa pensioni Migros al 97.1 % - 01.03.2009 La crisi dei mercati finanziari fa scendere il grado di copertura della Cassa pensioni Migros al 97.1 %

La crisi sui mercati finanziari e le conseguenti marcate flessioni dei corsi sui mercati azionari sono stati all'origine, nell'esercizio 2008, di un rendimento insufficiente degli investimenti -12.3 %. Dopo lo scioglimento delle riserve disponibili per le fluttuazioni dei valori, i conti annuali chiudono con un disavanzo di circa CHF 427 milioni, per cui con un grado di copertura pari al 97.1 % la CPM registra, per la prima volta nel corso dei suoi quasi 75 anni di esistenza, una copertura insufficiente, la cui causa va ricercata principalmente nella situazione congiunturale e meno nei dati tecnico-assicurativi.

Il patrimonio complessivo della Cassa ammonta a CHF 14.8 miliardi, di cui CHF 7.1 miliardi vanno attribuiti agli investimenti in valori nominali (in primo luogo obbligazioni) e CHF 3.6 miliardi e CHF 4.1 miliardi rispettivamente alle azioni e agli investimenti immobiliari.

A causa della situazione delle riserve, alla fine del 2008 si è provveduto semplicemente ad adeguare al rincaro le rendite minime legali conformemente alle disposizioni del Consiglio federale.

Alla fine dell'esercizio in esame, l'effettivo delle persone assicurate secondo il primato delle prestazioni ammontava a circa 82 000 persone (periodo precedente 80 400), di cui 25 800 pensionati (25 000).

 

Ulteriori informazioni: