Navigazione

Migros. M per il Meglio.

Una casa ancora più bella - 22.01.2009 Una casa ancora più bella

Zurigo - Migros ha acquistato il 49 percento dell’impresa commerciale tedesca Gries Deco Holding (GDH) che con il nome di “Depot” vende accessori e articoli decorativi per la casa oltre a piccoli mobili. Depot gestisce 148 filiali in Germania e in Austria e porterà avanti con grande determinazione il suo progetto di espansione in Europa. Con questa acquisizione Migros creerà importanti sinergie a livello operativo e strategico in particolar modo per Interio. Tale partecipazione dovrebbe consolidarsi negli anni a venire.

ce_depot_kw0905

Dopo l’uscita dell’investitore finanziario britannico Dawnay Day posto sotto sequestro, Christian Gries, amministratore di GDH e membro della famiglia fondatrice del gruppo, ha espresso il desiderio di voler continuare a collaborare soltanto con un investitore solido e disposto a impegnarsi nel lungo termine. “Con Migros abbiamo trovato il partner affidabile che stavamo cercando. Questa partecipazione ci offre nuove prospettive di crescita interessanti,” sostiene soddisfatto Christian Gries.


Al momento la catena commerciale “Depot” gestisce 148 shop in Germania e in Austria. Circa 30 filiali di proprietà dovrebbero aggiungersi ogni anno così come diversi Shop in Shop all’interno di grandi magazzini e di mobilifici o di Concept-Store. Nel corso degli ultimi tre anni, la cifra d’affari dell’azienda è cresciuta in media del 30 percento. Il 2008 è stato l’anno d’esercizio di maggior successo nell’intera storia dell’impresa sia in termini di cifra d’affari che di utile.


“Depot” viene gestita come una moderna casa di moda: la catena commerciale ha un’organizzazione di tipo verticale e sviluppa i propri prodotti direttamente con chi li produce. Questo know-how specifico combinato con un’esperienza pluriennale nel settore confluiscono nell’elaborazione creativa di tematiche in costante evoluzione e nella loro realizzazione concreta nelle filiali. Ogni quattro settimane i clienti trovano allestimenti completamente nuovi. “Con la disposizione dei nostri prodotti intendiamo dare ai clienti idee e suggerimenti per rendere la loro casa ancora più bella e al tempo stesso vogliamo imporci come trend setter;” così Christian Gries spiega perché l’assortimento viene cambiato regolarmente. “I prezzi accessibili consentono a ogni cliente di seguire le nuove tendenze e di fare anche acquisti spontanei.”


Migros trarrà vantaggio dalle competenze di “Depot”, in particolar modo con “Interio”, un’azienda che occupa una posizione leader nel mercato svizzero e austriaco dell’homefashion. “A livello operativo e strategico ci sono molti punti di contatto interessanti con Migros nel settore degli accessori per la casa,” sottolinea Dieter Berninghaus, membro della Direzione generale della Federazione delle cooperative Migros (FCM) e responsabile del Dipartimento Commercio. “Come azienda dalla struttura verticale Depot è tra i leader del know-how in questo segmento e grazie a questo nuovo concetto avrà un successo duraturo in molti altri paesi,” aggiunge convinto. “Sfrutteremo le sinergie di questa collaborazione e sosterremo appieno la forte crescita di Depot.”


Anche Christian Gries intravede grandi potenziali di crescita per la sua impresa. “Prima d’ora non si era mai registrata una così grande richiesta di accessori per la casa. Le persone sono disposte a spendere sempre di più per una casa bella e accogliente.” Questa sorta di effetto “homeing” dovrebbe far crescere anche nei prossimi anni l’interesse per oggetti belli da destinare alla propria abitazione. “Anche noi vogliamo essere della partita. Migros contribuisce con la sua grande esperienza ed è un partner solido che ci aprirà molte porte e ci aiuterà ad attuare ancor più velocemente la nostra espansione,” afferma Christian Gries, che è intenzionato a potenziare ulteriormente anche l’attività online.


La partecipazione di Migros a Depot dovrebbe consolidarsi negli anni a venire. Riguardo il prezzo di vendita le due parti hanno deciso di mantenere il silenzio.

 

La Gries Deco Company GmbH è specializzata nell’importazione e nella commercializzazione di articoli decorativi, articoli regalo e oggetti di lifestyle, accessori per la casa e piccoli mobili per l’intero settore dell’arredamento. L’azienda fondata nel 1948 dà lavoro a circa 1030 collaboratori.


In Svizzera e in Austria Interio gestisce complessivamente dieci boutique d’arredamento (4’500 m2), otto gallerie del mobile (1’200 – 1’500 m2) e dodici boutique (400 m2) e lo scorso anno ha realizzato una cifra d’affari pari a 279 milioni di franchi.
 

Ulteriori informazioni: