Navigazione

Migros. M per il Meglio.

Interio: al via il nuovo concetto per negozi «Depot-Interio» - 23.09.2009 Interio: al via il nuovo concetto per negozi «Depot-Interio»

Dietikon - La partecipazione di Migros alla tedesca Gries Deco Company GmbH (GDH) inizia a dare frutti. Interio, infatti, lancerà un nuovo concetto per negozi e aprirà le prime boutique con il nome Depot-Interio. Con Depot-Interio nasce in Svizzera una nuova offerta di arredamento e decorazione, unica nel suo genere, che combina i punti di forza di Interio nel settore Mobili e Articoli basic con l’eccellenza di Depot nella realizzazione di accessori per la casa di tendenza in rapida evoluzione.

ce_depot_interio

Nel gennaio scorso, Migros ha acquistato il 49% di GDH che con il nome di «Depot» offre accessori per la casa, oggetti di lifestyle e mobili. E, già oggi, da questo connubio scaturiscono molteplici sinergie e possibilità di crescita per Interio che, come primo risultato di questa collaborazione, si accinge a lanciare un nuovo concetto per negozi. Il 24 settembre 2009 verrà inaugurata, nel nuovo centro commerciale Stücki di Basilea, la prima boutique con il nome Depot-Interio. Poi, da metà settembre, partirà la ristrutturazione della boutique nel centro commerciale Glatt e della galleria del mobile di Winterthur che riapriranno, rispettivamente il 29 settembre e il 1° ottobre 2009, come nuove boutique Depot-Interio. Obiettivo è nel giro di pochi mesi, ossia entro la primavera 2010, convertire in Depot-Interio tutte le boutique e le gallerie del mobile Interio.


I centri d’arredamento Interio rimangono Interio

Gli otto grandi centri d’arredamento di Interio proporranno anche in futuro il loro ampio e collaudato assortimento, firmandolo a nome «Interio». Nel corso del prossimo anno saranno però presenti anche gli assortimenti e gli allestimenti di Depot-Interio, che diverranno parte integrante dei centri d’arredamento.


«Depot-Interio è una boutique d’arredamento che, in questa forma, può considerarsi davvero unica in Svizzera», dichiara compiaciuto Matthias Baumann, CEO di Interio. «In essa si incontrano, fondendosi al meglio, due realtà molto diverse fra loro: Interio, un marchio forte, con la sua comprovata competenza nel settore dei mobili e dell’arredamento di base e Depot con un’offerta caratterizzata da meravigliosi allestimenti in rapida evoluzione», puntualizza Christian Gries, direttore di Gries Deco Company (GDC), evidenziando i vantaggi che ne derivano a entrambe le parti.


Nuove idee per una casa ancora più bella

Il punto di forza del nuovo concetto Depot-Interio si pone soprattutto nella frequenza con cui cambieranno gli allestimenti. In base alla stagione, i prodotti riceveranno una disposizione molto suggestiva, le vetrine e le boutique saranno decorate con colori e tematiche di tendenza.


«Azzeccare la scelta dei prodotti è importante, ma presentarli e disporli al meglio non è da meno», prosegue Christian Gries.


A un ritmo variabile dalle due alle quattro settimane verranno creati allestimenti completamente nuovi nelle boutique, che offriranno alla clientela idee sempre diverse per abbellire la casa. Gli articoli in vendita da Depot-Interio non solo seguiranno le nuove tendenze, ma saranno molto interessanti anche dal punto di vista dei prezzi. L’offerta terrà conto degli stili e delle concezioni più diverse nell’arredare. Ma il bello del nuovo concetto sarà proprio questo: l’allestimento dei prodotti presentato nei negozi potrà essere riprodotto con la stessa armonia anche a casa. Sarà inoltre disponibile un interessante assortimento di base con prodotti orientati al lifestyle nei settori Abitare, Dormire, Bagno e Cucina che si rifarà alla vecchia offerta di Interio. «Con Depot-Interio offriamo alle nostre clienti e ai nostri clienti un modo completamente nuovo di fare acquisti per la casa: un’esperienza unica nel suo genere che varrà sempre la pena rivivere», conclude Baumann.


Prezzi interessanti grazie a un sistema d’approvvigionamento verticale

L’avvicinamento di Interio e Depot riguarderà anche gli acquisti. Delle forniture di mobili continuerà a occuparsi Interio. Gli approvvigionamenti degli accessori d’arredo con gli assortimenti Basic e Lifestyle saranno invece gestiti dalla sede centrale di Depot a Niedernberg in Baviera. «Il settore Living ha moltissimo a che fare con la qualità della vita», spiega Dieter Berninghaus, membro della Direzione generale della Federazione delle cooperative Migros (FCM) e Responsabile del Dipartimento Commercio. «Per questo è importante individuare anche in questo campo formati innovativi che generino crescita. Con il nuovo concetto Depot-Interio vogliamo diventare leader di mercato nel segmento in ascesa degli accessori per la casa e degli oggetti di lifestyle.»


Interio gestisce in Svizzera otto centri d’arredamento (4‘500 m2), cinque gallerie del mobile (1‘200 - 1‘500 m2) e sette boutique (400 m2). Nell’autunno 2009 verranno inaugurate le prime tre boutique Depot-Interio: nuova apertura nel centro commerciale Stücki di Basilea, riapertura nel centro commerciale Glatt (ex boutique Interio) e riapertura a Winterthur (ex galleria del mobile Interio). L’azienda fondata nel 1974 dà lavoro a circa 774 collaboratori.


Gries Deco Company GmbH è specializzata nell’importazione e nella commercializzazione di articoli decorativi, articoli regalo e oggetti di lifestyle, accessori per la casa e piccoli mobili per l’intero settore dell’arredamento. Nel 1995, oltre che grossista, Depot diventa anche un canale di distribuzione destinato al cliente finale. L’azienda fondata nel 1948 da Oskar Gries dà lavoro a circa 1’500 collaboratori. Depot gestisce intorno alle 130 filiali e shop in shop in Germania, Austria e Svizzera.


E’ possibile scaricare delle immagini dal sito www.interio.ch -> Inside/Stampa
 

Ulteriori informazioni: