Navigazione

Migros. M per il Meglio.

Migros: piazzamento sul podio - 29.07.2009 Migros: piazzamento sul podio in sondaggio sulla reputazione

Zurigo - Nell’ambito della ricerca rappresentativa denominata «BusinessReflector 2009», l’istituto di ricerche di mercato GfK Switzerland di Hergiswil e l’università di Zurigo hanno intervistato 3400 cittadini svizzeri su immagine, notorietà, qualità, innovatività, aspetti legati ai sentimenti e sostenibilità di 112 imprese svizzere. Migros si è classificata al terzo posto.

Migros è risultata eccellente, oltre che nel giudizio sulla sostenibilità, anche per i valori legati ai sentimenti. Secondo la ricerca sull’immagine, sul piano della reputazione Migros è superata soltanto dal gruppo Swatch e da Lindt & Sprüngli, classificatisi rispettivamente al primo e al secondo posto.

Da oltre 20 anni BusinessReflector studia reputazione e immagine delle migliori imprese svizzere. Il sondaggio di quest’anno è stato realizzato in collaborazione con la società svizzera Schweizer Gesellschaft für Marketing (GfM) e il settore di ricerca fög (Forschungsbereich Öffentlichkeit und Gesellschaft) dell’università di Zurigo.

“Chiediamo ai partecipanti al sondaggio il loro giudizio su un’impresa dal punto di vista razionale, sentimentale e sociale”, spiega Matthias Vonwil della GfK Switzerland. Le domande si riferivano a fattori tra i più disparati, quali la simpatia, la qualità del servizio o la sostenibilità. Il buon risultato ottenuto dalla Migros non sorprende Vonwil: anche negli anni scorsi, infatti, l’impresa è sempre stata tra le prime in classifica. “Anche stavolta dalle interviste è emerso che la popolazione svizzera si immedesima profondamente nella Migros. Migros è vicina alla gente”, dichiara Vonwil.

Migros ha saputo migliorare ancora la propria immagine rispetto all’anno scorso. Secondo Vonwil ciò dipende anche dalla crisi economica e finanziaria: “Quest’anno le imprese profondamente radicate a livello regionale e nazionale hanno ottenuto risultati nettamente migliori dal profilo della reputazione rispetto alle imprese internazionali.”

Ulteriori informazioni: