Navigazione

Migros. M per il Meglio.

Migros: Peter Bamert nuovo CEO di Denner - 30.01.2009 Migros: Peter Bamert nuovo CEO di Denner

Zurigo - Peter Bamert (50 anni) è stato nominato nuovo CEO della Denner SA. Egli assumerà la nuova funzione col 1° gennaio 2010 al posto di Philippe Gaydoul, il quale rimarrà presidente del consiglio d’amministrazione della Denner. Peter Bamert lavora da 11 anni per il Gruppo Migros in qualità di direttore della Ex Libris.

ce_peter_bamert

Peter Bamert è il successore ideale di Philippe Gaydoul nella funzione di CEO della Denner. Professionista affermato del commercio al dettaglio, conosce a menadito il mercato svizzero dei supermercati discount e ha saputo posizionare con pieno successo la Ex Libris anche nei confronti di giganti internazionali". Dieter Berninghaus, responsabile del Dipartimento Commercio e membro della direzione generale della Federazione delle cooperative Migros (FCM), commenta con queste parole di lode la nomina di Bamert.

Ex Libris e Denner sono simili per molti versi: entrambe le imprese sono orientate in base alle esigenze dei clienti, grintose, attente ai costi. Offrono prezzi bassi e azioni regolari, dispongono di una rete di filiali che copre tutto il territorio e sono state fondate da due forti personalità come Gottlieb Duttweiler e Karl Schweri.

L’anno scorso tanto la Denner quanto la Ex Libris hanno ottenuto successi mai registrati prima. “Denner è un’impresa straordinaria. Per la filosofia del discounter svizzero provo una grande affinità. Colgo la nuova sfida con grande piacere”, afferma Peter Bamert. Durante gli 11 anni trascorsi alla testa della Ex Libris, principale offerente sul mercato svizzero nel settore musica, film, libri e software/giochi elettronici, Bamert ha dimostrato di conoscere le giuste ricette per affrontare la forte concorrenza estera. La formula di successo del cinquantenne zurighese si riassume nel motto “Meglio, più svelto, a prezzo più conveniente e con maggiore innovatività”. Il fattore principale consiste nel mettere il cliente al centro dell’attenzione in tutte le decisioni.

Benché lavori per il Gruppo Migros, Peter Bamert garantirà l'indipendenza della Denner. “La Denner sarà sempre la Denner”, assicura Dieter Berninghaus.
“Peter Bamert ha già dimostrato alla testa della Ex Libris di saper mettere in atto con coerenza la propria filosofia imprenditoriale. Anche alla Denner proseguirà quindi con impegno sul cammino intrapreso con grande successo da Philipp Gaydoul”. Anche la continuità è garantita, poiché Philippe Gaydoul rimarrà presidente del consiglio d’amministrazione della Denner.

Il successore di Peter Bamert alla Ex Libris sarà designato nel corso delle prossime settimane.

Ulteriori informazioni:

Peter Bamert, 50 anni, è direttore della Ex Libris SA dal 1998. È padre di due figlie e vive a Zurigo. Ha iniziato la propria carriera nel 1983 nel dipartimento marketing della Colgate-Palmolive e a partire dal 1989 è stato editore responsabile di Cash Business Development International per la Ringier e direttore di Ringier Germania.

Ex Libris, impresa autonoma della Migros, è il principale offerente sul mercato svizzero dei media nel settore musica, film, libri e software/giochi elettronici. La società dispone di una rete di filiali che conta 120 negozi disseminati in tutto il territorio della Svizzera tedesca e gestisce un negozio on line. Nel 2008 ha realizzato, con un organico di 470 collaboratori, un fatturato di 203 milioni di franchi svizzeri.

Con le sue 433 filiali, la Denner è il primo discounter in Svizzera nel ramo alimentari e occupa oltre 3'400 collaboratori. Possiede inoltre oltre 313 satelliti Denner (dettaglianti indipendenti) che oltre ai prodotti Denner offrono un’ampia gamma di altri articoli. Nel 2008 la Denner ha realizzato (satelliti inclusi) un fatturato di 2,94 miliardi di franchi svizzeri.

 

Ulteriori informazioni: