Navigazione

Migros. M per il Meglio.

Oltre 100 milioni di franchi per i collaboratori della Migros - 10.11.2010 Oltre 100 milioni di franchi per i collaboratori della Migros

Zurigo - Col 1° gennaio 2011 Migros aumenterà la propria massa salariale di un valore compreso tra l’1.25 e l’1.75 per cento. Oltre a questo aumento, verserà a ciascun collaboratore un premio di 750 franchi. Con questo pacchetto di prestazioni l’impresa consacrerà nel 2011 ai propri collaboratori oltre 100 milioni supplementari.

Il Gruppo Migros ha concordato con le proprie parti sociali e contrattuali (Commissione nazionale del Gruppo Migros, SIC Svizzera e Associazione svizzera del personale della macelleria) un aumento della massa salariale compreso tra l’1.25 e l’1.75 per cento per il 1° gennaio 2011. Con questo aumento la massa salariale complessiva del Gruppo sale a circa 4 miliardi di franchi. Gli aumenti di salario vengono concessi individualmente al singolo collaboratore secondo la funzione e il merito.

In base al rincaro registrato a fine settembre (dato di riferimento per le trattative salariali), pari allo 0.3 per cento, la crescita reale dei salari risulta essere dell’1.2 per cento. Migros e le sue parti sociali continuano quindi la loro politica coerente, costante e duratura di crescita dei salari reali. Tra il 2001 e il 2010 i salari reali hanno registrato un incremento del 12.4 per cento.

In segno di particolare apprezzamento per le prestazioni fornite e l’impegno profuso, i collaboratori della Migros riceveranno, oltre agli adeguamenti salariali, anche un premio unico di 750 franchi (importo corrispondente a un tasso d’occupazione del 100%).

Grazie a questa concessione, nel 2011 il potere d’acquisto dei collaboratori della Migros aumenterà di un ulteriore 1.4 per cento. Con l’intero pacchetto di prestazioni il loro potere d’acquisto aumenterà di oltre il 2.5 per cento.

Ulteriori informazioni: