Navigazione

Migros. M per il Meglio.

Migros alla ricerca della comunità abitativa M-Budget - 19.09.2010 Migros alla ricerca della comunità abitativa M-Budget

Zurigo - Le comunità abitative sono una forma moderna di coabitazione molto in voga soprattutto tra i giovani. Su questo tema Migros lancia con M-Budget un concorso tra queste comunità per trovare la comunità abitativa M-Budget. La comunità vincitrice abiterà gratis per un anno, riceverà gratuitamente prodotti M-Budget e potrà organizzare una grande festa in casa a spese della Migros. Si incomincia il 20 settembre con l’iscrizione su Facebook.

Loco M-Budget Comunità abitativa

Loco M-Budget Comunità abitativa

In Svizzera, più della metà dei giovani dai 20 ai 30 anni vive in una comunità abitativa. Tra questi molti studenti, ma anche giovani donne e uomini che preferiscono vivere in comunità anziché soli, se non altro per risparmiare sulle spese di affitto e di mantenimento. Migros ha deciso di lanciare un concorso destinato proprio a questa categoria di persone: per nove settimane, i protagonisti assicureranno tensioni ed emozioni su Facebook. La comunità che al termine del concorso avrà saputo conquistare il titolo di comunità abitativa M-Budget della Svizzera si aggiudicherà il primo premio, del valore di 45’000 franchi.

Dal 2009 M-Budget ha una propria community su Facebook, dove circa 5000 entusiasti danno vita a un intenso scambio di idee. Queste persone sono invitate a seguire e commentare il concorso e a decretare con il loro voto il vincitore del primo premio. Chi visita regolarmente la pagina di Facebook, avrà anche buone opportunità di vincere uno dei tanti interessanti premi, la cui somma complessiva ammonta a più di 25’000 franchi.

Dal 20 settembre al 6 ottobre tutte le comunità abitative della Svizzera avranno la possibilità di candidarsi al concorso M-Budget presentandosi con un testo, un’immagine o un filmato. Una giuria della Migros selezionerà le 25 candidature più originali, le quali si sfideranno nella fase di qualificazione a partire dall’8 ottobre. Da questa data, le 25 comunità selezionate dovranno dare il meglio di sé per ingraziarsi gli utenti di Facebook e andare a caccia di voti. Il 23 ottobre, sulla base dei voti espressi, si decideranno le cinque comunità che potranno accedere alla fase finale del concorso. A questo punto, alle comunità superstiti verrà assegnata una missione speciale e ancora una volta sarà la community di Facebook a stabilire chi merita il premio. Il 5 novembre si conoscerà il verdetto, ovvero il nome della comunità abitativa designata come vincitrice dagli utenti di Facebook.

Il marchio M-Budget è stato lanciato nel 1996. Già allora i prodotti convenienti e accattivanti dall’imballaggio biancoverde avevano conquistato le simpatie delle comunità abitative studentesche. Oggi il marchio propone più di 500 prodotti di uso corrente a prezzi imbattibili.

I dettagli sull’iscrizione e sulle condizioni di partecipazione si possono consultare in internet nel sito www.facebook.com/mbudget.

Ulteriori informazioni: