Navigazione

Migros. M per il Meglio.

RLC Packaging Group acquisisce la Limmatdruck SA / Zeiler SA - 08.07.2011 Aproz e FFS Cargo: da 50 anni insieme su rotaia

Con effetto retroattivo al 1° luglio 2011, l’impresa tedesca RLC Packaging Group di Hannover (Germania) acquisisce la Limmatdruck SA di Spreitenbach (Argovia) e la Zeiler SA di Köniz (Berna). La Federazione delle cooperative Migros, attuale detentore delle due società acquisite, esce così dal ramo imballaggi, poiché esso non è più compreso tra le attività fondamentali della Migros.

CEGR Vertragsunterzeichnung

CEGR Vertragsunterzeichnung

Grazie all’acquisizione da parte della tedesca RLC Packaging Group, impresa familiare con alle spalle una tradizione di lunga data, è stata trovata una soluzione ottimale per i collaboratori della Limmatdruck SA / Zeiler SA. Le parti hanno convenuto di mantenere il riserbo sul prezzo di vendita.

Il ramo imballaggi non fa più parte delle attività fondamentali della Migros. Per questa ragione in passato sono state prese in considerazione diverse opzioni che consentissero di posizionare con successo la Limmatdruck SA / Zeiler SA su un mercato difficile. Sottoscrivendo ora l’acquisizione da parte della società tedesca RLC Packaging Group, impresa familiare con alle spalle una tradizione di lunga data, la Migros ha trovato una soluzione ottimale, perché ricca di avvenire, per la Limmatdruck SA / Zeiler SA e i suoi collaboratori.

La Limmatdruck SA, nata dalle tipografie della FCM, è stata costituita nel 1945 sotto la ragione «Genossenschaft zur Limmat». Nel 1977 è stata ribattezzata «Limmatdruck SA» e nella stessa occasione ha preso possesso di un nuovo edificio. Il suo compito principale consisteva nella stampa del settimanale «Wir Brückenbauer» (l’odierno «Migros-Magazin»). Nel 2000 l’impresa ha acquisito la società bernese Zeiler SA, impresa familiare operante con successo nel settore della tecnica degli imballaggi, e da quella data ha concentrato le proprie attività nel settore degli imballaggi pregiati.

Oggi l’impresa possiede due centri di produzione, ossia gli stabilimenti della Limmadruck SA a Spreitenbach e quelli della Zeiler SA a Köniz (Berna); nell’ultimo esercizio occupava 400 collaboratori e ha realizzato una cifra d’affari di 112 milioni di franchi. Andreas Münch, membro della direzione generale della Federazione delle cooperative Migros e presidente del consiglio d’amministrazione della Limmatdruck, si esprime in termini lusinghieri a proposito dell’acquisizione: «Siamo convinti che l’assorbimento da parte della RLC Packaging Group rappresenti per la Limmatdruck SA / Zeiler SA la migliore soluzione che si potesse trovare. I nuovi proprietari operano con grande serietà e hanno avanzato idee chiare ed eccellenti per il futuro. La Limmatdruck SA / Zeiler SA viene dunque integrata in un gruppo imprenditoriale ben gestito, forte di una tradizione che dura da ben 150 anni».

L’impresa tedesca RLC Packaging Group è un operatore altamente specializzato che vende in tutta Europa scatole pieghevoli per il settore degli articoli di marca. L’impresa familiare, ormai giunta alla quinta generazione, vanta 150 anni di attività e nel corso dell’ultimo esercizio ha realizzato una cifra d’affari pari a circa 125 milioni di euro. Possiede complessivamente sei stabilimenti (uno ad Hannover e ad Acquisgrana, due a Berlino e due in Polonia) e occupa un’eccellente posizione nel settore delle soluzioni innovative. «L’integrazione nel nostro gruppo della Limmatdruck SA / Zeiler SA, impresa solida e fuori dall’ordinario, rappresenta per noi una grande soddisfazione. I suoi prodotti innovativi e i suoi motivati collaboratori rappresentano per noi un eccellente complemento, che ci predispone nel migliore dei modi per il mercato europeo» dichiara Hans-Christian Bestehorn, portavoce della direzione della RLC.

Zurigo, 8 luglio 2011

Ulteriori informazioni: