Navigazione

Migros. M per il Meglio.

Migros lancia «Generazione M» - 23.02.2012 Migros lancia «Generazione M»

Zurigo - La Migros dà un nome al proprio impegno a favore della sostenibilità: Generazione M. Il nuovo concetto riassume tutti gli sforzi profusi dall’azienda nel settore della salute, del consumo, del personale, dell’ambiente e della società. Migros si assegna mete impegnative, espresse sotto forma di oltre 30 promesse assolutamente concrete.

Groupe d'enfants

Groupe d'enfants

«Generazione M» simboleggia l’impegno ad ampio raggio della Migros a favore della sostenibilità. Nelle concrete promesse fatte a bambini e giovani, l’azienda si assegna una serie di obiettivi da realizzare nei prossimi anni e li comunica attivamente. Le promesse chiariscono esplicitamente il modo in cui la Migros intende continuare a svilupparsi nel settore della salute, del consumo, del personale, dell’ambiente e della società. Migros lancia «Generazione M» formulando oltre 30 promesse, che rivolge a un bambino o un giovane prescelto in rappresentanza dell’intera «generazione M». Altre promesse verranno man mano ad aggiungersi nei mesi venturi. I cinque esempi che seguono illustrano in che modo sono strutturate queste promesse.

Consumo: promettiamo a Nuyen che entro il 2013 ridurremo del 10 per cento il carico ambientale complessivo causato dagli imballaggi dei nostri 250 prodotti più venduti.

Salute: promettiamo a Deborah che da qui al 2015 consentiremo ogni anno, in veste di sponsor principale, la realizzazione di gare podistiche per più di 200 000 sportivi.

Ambiente: promettiamo a Nik che entro la fine del 2020 ridurremo del 10 per cento il nostro consumo di energia elettrica rispetto al 2010.

Personale: promettiamo a Manuela che anche nei prossimi tre anni offriremo a 3300 giovani un posto di apprendistato.

Società: promettiamo a Lisa che entro il 2015 ci preoccuperemo di sensibilizzare 200 000 bambini e giovani su temi ambientali.

Herbert Bolliger, CEO della Migros, spiega che l’azienda si pone ora obiettivi concreti per gli anni a venire, accentuando in tal modo il carattere vincolante del suo impegno a favore della sostenibilità. Migros informerà in modo trasparente sullo stato di avanzamento dei programmi. L’impegno odierno andrà a beneficio della generazione di domani.

«Generazione M» rappresenta il prolungamento di una tradizione portata avanti ormai da decenni. Già Gottlieb Duttweiler, fondatore della Migros, era convinto che fosse possibile combinare successo economico e impegno sociale. Nel 1950, Duttweiler si esprimeva già in questi termini: «Al nostro crescente potere materiale dobbiamo continuamente affiancare prestazioni sempre più consistenti a favore della società e della cultura. A tal fine dobbiamo sempre mettere a disposizione risorse e il tempo dei migliori tra i nostri, nonostante tutti gli impegni commerciali e politici, altrimenti la potente struttura della Migros deperirà, come un albero che non fiorisce più.»

«Generazione M» non sarà una prestazione aziendale a senso unico della Migros. Nel sito internet generazione-m.ch (online a partire del 26 febbraio) l’azienda promuoverà lo scambio con i clienti e li invoglierà piacevolmente a vivere in modo sostenibile.

Con «Generazione M», Migros illustra anche visivamente gli sforzi profusi dall’azienda nel settore della salute, del consumo, del personale, dell’ambiente e della società.