Navigazione

Migros. M per il Meglio.

Migros: nuove norme per i label Weide-Beef e Bio Weide-Beef - 27.11.2012 Nuove norme per i label Weide-Beef e Bio Weide-Beef

Zurigo - A partire dal 2013, per la carne di manzo svizzera di alta qualità venduta alla Migros con i label Bio Weide-Beef e Weide-Beef varranno delle direttive più severe. Non sarà più permesso foraggiare utilizzando la soia come integratore e, oltre al pascolo quotidiano, anche la percentuale di mangime che devono assumere i manzi al pascolo sarà stabilita esattamente.

Nel 2010 la Migros ha lanciato con successo il label «Weide-Beef» che contraddistingue la carne di manzo di ottima qualità proveniente dalla Svizzera. Adesso, insieme ai produttori sono state rielaborate e inasprite le direttive per questo marchio: a partire dal 2013 non sarà infatti più consentito somministrare ai manzi la soia come integratore e sarà stabilita esattamente la percentuale di mangime che gli animali al pascolo devono assumere. Inoltre, gli animali acquistati che hanno più di dieci settimane non possono più essere privati delle corna.

La carne del marchio Bio Weide-Beef è molto richiesta dai clienti della Migros. Il commerciante al dettaglio aumenterà quindi la sua domanda di Bio Weide-Beef e si rallegra se le produttrici e i produttori delle aziende certificate Bio Suisse si annunciano ai rivenditori autorizzati. Per il marchio Weide-Beef, invece, è presente un’offerta eccessiva di animali che rende saturo il mercato. Pertanto le aziende Weide-Beef devono passare sempre più spesso alla produzione Bio Weide-Beef. Le aziende interessate alla conversione a una produzione biologica possono annunciarsi direttamente ai rivenditori IP-S Kuvag e Linus Silvestri SA.

La carne di manzo di elevata qualità è disponibile nelle cooperative Migros regionali in qualità bio con il label «Bio Weide-Beef» e, a seconda della regione, come Weide-Beef in abbinamento al noto label «Aus der Region» (Dalla regione).

Ulteriori informazioni: