Navigazione

Migros. M per il Meglio.

21.02.2018 - Comunicati stampa Industria Migros 2017: crescita stabile grazie alle attività internazionali

Zurigo - Nel 2017 l’Industria Migros ha conseguito un fatturato di 6,520 miliardi di franchi, corrispondente a una crescita di 132 milioni di franchi (+2,1%). Sul fronte delle attività internazionali si registra una crescita a due cifre pari a 112 milioni di franchi (+14,1%), per un totale di 901 milioni di franchi. Sul mercato svizzero si attesta a 5,619 miliardi di franchi (+0,4%), mostrando una lieve crescita riconducibile ad alcune operazioni di acquisizione.

  • Il fatturato dell’Industria Migros aumenta del 2,1% raggiungendo i 6,520 miliardi di franchi
  • Crescita a due cifre per le attività internazionali (14,1%)
  • Focus sull’attività di fornitura nel commercio all’ingrosso
  • Investimenti a favore della piazza industriale svizzera pari a 230 milioni di franchi

Nelle attività internazionali (esportazioni e sedi estere) si osserva un incremento positivo pari a 112 milioni di franchi (14,1%), per un totale di 901 milioni di franchi. Grazie all’assortimento di caffè in capsule, cioccolato, cosmetici e formaggio i fatturati delle esportazioni sono aumentati del 10,1%. Sono state istituite ulteriori piattaforme di distribuzione in Francia, Spagna e Olanda, volte a un sostegno efficace delle esportazioni anche in futuro. L’Industria Migros ha effettuato il suo ingresso sul mercato cinese con il brand Orange Garten, vendendo pregiati prodotti Migros ai consumatori cinesi attraverso intermediari leader nell'ambito dell'e-commerce cross-border.

Sul mercato svizzero (commercio al dettaglio e all’ingrosso) l’Industria Migros ha ottimizzato il proprio portafoglio. Se da un lato è stato ceduto il settore Cash+Carry Angehrn, dall’altro è stato possibile consolidare la posizione sul mercato grazie ad acquisizioni mirate nei settori dei prodotti freschi di pescheria (Tipesca SA), panetteria (quota di maggioranza in Hug Bäckerei AG), nonché latte e specialità casearie (quota di maggioranza in Schwyzer Milchhuus AG).

Le attività con il Gruppo Migros si sono attestate al livello dell’esercizio precedente raggiungendo i 4,526 miliardi di franchi. L’attività commerciale al dettaglio Migros ha subito un rallentamento dovuto al rincaro, mentre è stato possibile incrementare i fatturati con Denner, Migrolino e LeShop.ch.

Nell’ambito del commercio all’ingrosso l’Industria Migros, con Saviva, si concentrerà anche in futuro sulle attività di fornitura. A posteriori è evidente che le sinergie tra i settori di commercio cash and carry e all’ingrosso non hanno soddisfatto le aspettative. Le attività hanno chiuso con un fatturato di 1,093 miliardi di franchi, il che equivale a un incremento del 2,2% rispetto all’esercizio precedente. Settori aziendali di recente costituzione quali Apposito (modello commerciale digitale nel commercio delle bevande) e Saviva Health Services, nonché l’integrazione di Tipesca (pesce) hanno mostrato uno andamento positivo. Complessivamente, nonostante la cessione di Cash+Carry Angehrn (con decorrenza dal 30.11.2017), è stato possibile chiudere in crescita.

Investimenti a favore della piazza industriale svizzera e della sostenibilità
Nel 2017 l’Industria Migros ha investito circa 230 milioni di franchi sulla piazza industriale svizzera, concentrandosi su ampliamenti della capacità e su investimenti mirati alla razionalizzazione. Inoltre sono stati effettuati investimenti nell’automatizzazione per quanto riguarda il programma Industria 4.0. Con il nuovo edificio costruito a Gränichen, Jowa ha aumentato la sua capacità di produzione di pane. Questa moderna panetteria coniuga la manodopera tradizionale con la tecnologia intelligente. Un magazzino a scaffali alti e una centrale a legna completano l’edificio. La messa in funzione delle nuove centrali a legna presso Jowa a Gränichen e presso Elsa a Estavayer-le-Lac ha consentito di ridurre di 15’000 tonnellate all’anno le emissioni di CO2 a pieno regime, contribuendo così in maniera significativa al raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità dell’Industria Migros.

L’Industria Migros continua a creare posti di apprendistato
Nel suo importante ruolo di istituzione attiva nell’ambito della formazione, anche nel 2017 l’Industria Migros ha continuato a incrementare i posti di apprendistato. Attualmente vi sono 556 apprendisti in formazione in oltre 30 professioni diverse, ovvero 18 in più rispetto all'esercizio precedente. Alla fine del 2017, l’Industria Migros impiegava 14’031 collaboratori, pari a un incremento di 640 collaboratori. All’estero lavorano 1228 collaboratori.

Prospettive
Per l’Industria Migros, la situazione sul mercato svizzero resta complessa. L’attività internazionale sarà pertanto sviluppata in modo organico e orientato alle acquisizioni nei mercati chiave.

Fatturato netto 2017 dell’Industria Migros

Settore di attività*

Impresa

Fatturato netto 2017
in mln. di fr.

Variazione rispetto all’anno precedente in %

Esportazioni e quota delle attività all’estero
in % del fatturato

Carne, pollame, pesce, uova

Micarna, Mérat, Favorit, Schär, Fleury, Stauss, KM Seafood, Lüchinger + Schmid, Tipesca 1’725 + 1.1% 0.9%

Latticini, formaggi, salse

Elsa, Mifroma, Dörig, Bergsenn, Mifroma France, Idhéa, Schwyzer Milchhuuus 1’136 + 6.3% 18.1%

Pane, convenience, bevande

Jowa, Bina, Aproz, Gastina, Bäckerei Hug, Sushi Mania 1’482 + 1.6% 3.0%

Dolciumi e snack, ingredienti per la cucina e la pasticceria, caffè

Frey, SweetWorks, Delica, TCS, Midor, Riseria 1’047 0.0% 32.1%

Personal care, home care, nutrition e biochemistry

Mibelle Group (Mibelle, Mifa, Mibelle Ltd., Ondal, QBC) 455 + 4.3% 50.1%

Commercio all’ingrosso, servizi logistici

Saviva 596 - 3.6% -

Totale (varia inclusa)

6’520 + 2.1%

13.8%

* Adeguamento della struttura dei segmenti all'1.1.2017 e neutralizzazione delle modifiche dei segmenti da parte di L+S AG nel confronto con l'esercizio precedente.

 

Breve ritratto dell’Industria Migros

Con 25 imprese efficienti in Svizzera e 8 stabilimenti produttivi nonché diverse piattaforme di commercio all’estero, l’Industria Migros fa parte del Gruppo Migros. Vende oltre 20’000 pregiati prodotti food e near food al miglior rapporto qualità-prezzo ed è uno dei maggiori produttori di marche proprie a livello mondiale. La nostra industria punta sulla piazza industriale svizzera e presenta un’attività in continua crescita, fondata su ideali di efficienza, qualità e affidabilità. Essa ha il polso del mercato, detta le tendenze e sorprende con prodotti e servizi innovativi. Esporta prodotti svizzeri di qualità in più di 50 Paesi e tra i suoi clienti annovera grandi aziende internazionali. Produce in modo responsabile e sostenibile e nel limite del possibile trasporta le proprie merci per ferrovia. Con oltre 14’000 collaboratori, tra cui 556 apprendisti in formazione in più di 30 professioni diverse, in Svizzera è uno dei maggiori datori di lavoro.
www.mindustrie.com