Navigazione

Migros. M per il Meglio.

Politica gestionale e retributiva di Migros

Migros riconosce un sistema retributivo orientato alla funzione e alla prestazione. La massa salariale disponibile viene ripartita secondo il principio dell’equità.

Geldstapel Schweizer Franken

Il sistema M-FEE di Migros per la gestione, lo sviluppo e la retribuzione dei collaboratori mette sistematicamente in pratica il principio di «pari salario per uguale funzione, prestazione ed esperienza». Ma non solo: esso, infatti, non si limita a garantire la parità di salario tra uomo e donna, ma ha validità generale in Migros. In questo modo viene assicurato il giusto rispetto di funzione, prestazione e distribuzione per salari e adeguamenti salariali quale base di una politica retributiva trasparente, comprensibile ed equa.

Migros, nella politica gestionale, porta avanti una cultura fondata sul dialogo tra superiori e collaboratori. Nell’ambito dei colloqui con i collaboratori, superiori e dipendenti discutono in merito al raggiungimento degli obiettivi lavorativi, alla prestazione fornita e al comportamento sul posto di lavoro. Concordano inoltre nuovi obiettivi.

Migros sostiene in forma attiva l’apprendimento continuo di collaboratrici e collaboratori, consentendo loro di ampliare costantemente le proprie competenze. Oltre alle opportunità di insegnamento e apprendimento in azienda e alle possibilità di avanzamento professionale, Migros offre un programma molto vario che spazia dalla formazione specialistica ai metodi di management fino allo sviluppo personale per dirigenti preparati e qualificati. Il perfezionamento professionale è orientato alla competenza. Garantisce pertanto che vengano soddisfatte le esigenze personali e aziendali, promosse le qualifiche chiave necessarie e sia assicurata l’efficacia nel lungo periodo. Le misure vengono concordate su base individuale nell’ambito dei colloqui con i collaboratori.

 

Scaricare il PDF:

Opuscolo M-FEE (PDF, 95 kB)

Per saperne di più