Navigazione

Migros. M per il Meglio.

Prolungamento: assicurati 2 figurine Panini

Da adesso fino al 21 maggio 2018 per ogni cliente.

Promozione prolungata fino al 21 maggio 2018!

1 settimana in più! Da adesso fino al 21 maggio 2018 tutti i clienti ricevono gratuitamente da Panini una bustina* contenente 2 figurine originali Panini Coppa del mondo FIFA Russia 2018. Fatti contagiare dalla voglia di calcio e completa il tuo album Panini. * Al massimo 1 bustina di figurine al giorno per cliente nella propria filiale Migros, fino a esaurimento dello stock.

Alla Migros i prodotti Panini si trovano anche in vendita.

Per una raccolta ancora più divertente puoi acquistare l’album Panini e le normali bustine di figurine presso la tua Migros.

Con gli elementi di comando e con la tastiera è possibile gestire la vetrina manualmente.

Fatti interessanti legati alla Panini e alla Coppa del Mondo FIFA.

In estate in Russia si terrà già la 21a edizione della Coppa del Mondo FIFA. Ma sapevi quando la Panini ha lanciato il primo album di raccolta della Coppa del Mondo FIFA o dove si sono tenuti i Mondiali nel 1978? Clicca all’interno della seguente galleria di album Panini della Coppa del Mondo FIFA e scopri tutto ciò che c’è da sapere.

Lo sai...

Per mostrare agli amici le tue approfondite conoscenze del mondo calcistico, abbiamo riassunto nella rubrica «Lo sai...» tante interessanti informazioni sulla Coppa del Mondo FIFA e sulle figurine Panini.

La prima mascotte fece il suo trionfale ingresso alla Coppa del Mondo FIFA 1966 in Inghilterra; si chiamava Willie ed era un fiero leoncino. Ai padroni di casa portò fortuna: l’Inghilterra vinse il suo primo e finora unico titolo mondiale.

La mascotte ufficiale della Coppa del Mondo FIFA 2018 in Russia è un lupo di nome Zabivaka ed è stato sviluppato dalla studentessa Ekaterina Bocharova.

Quest’anno parteciperanno per la prima volta alla Coppa del Mondo FIFA Panama e Islanda. Su un totale di 21 edizioni la Svizzera si trova già alla sua 11a. La prima partecipazione della Svizzera è stata nel 1934 alla Coppa del Mondo FIFA che si sono tenuti in Italia.

In Russia in estate si giocherà in 11 località diverse per un totale di 12 stadi (2 diversi a Mosca). Finora i Mondiali durante i quali si è giocato nel maggior numero di località sono stati quelli del 2002 in Corea del Sud e in Giappone.  Allora si giocò in 20 diverse località e 20 diversi stadi.

Il cartellino rosso nella sua forma odierna non è in uso dall’inizio del gioco del calcio. È stato introdotto per la prima volta nel 1970 alla Coppa del Mondo FIFA in Messico, dove però non è stato usato nemmeno una sola volta.  Il primo cartellino rosso è stato dato al giocatore cileno Carlos Caszely durante i successivi Mondiali del 1974.

Il maggior numero di cartellini gialli è stato dato nel 2006 in Germania. In tutto 326 cartellini gialli, il che corrisponde a una media di 5 cartellini gialli per partita. In seconda posizione, con 266 cartellini gialli, si trovano i Mondiali del 2002 tenutisi in Corea del Sud e in Giappone. Il maggior numero di cartellini rossi diretti (18 in totale) è stato estratto durante i Mondiali in Francia del 1998.

Il capocannoniere al momento è il tedesco Miroslav Klose che ha partecipato a 4 Mondiali realizzando in tutto 16 goal. Il maggior numero di goal in un unico torneo è stato realizzato dal francese Just Fontaine con 13 goal ai Mondiali 1958 in Svezia. Fra i giocatori ancora attivi il record è di nuovo di un calciatore tedesco:  dopo aver partecipato a due Mondiali Thomas Müller ha già realizzato un totale di 10 goal.

Il maggior numero di goal a una Coppa del Mondo FIFA è stato realizzato nel 2014 in Brasile e nel 1998 in Francia (ogni volta con 171 goal).  Nel 2010 in Sudafrica è stato invece segnato il numero minore di goal con le modalità di gioco attuali (dal 1998 con 32 squadre e 64 partite). A proposito: dal 2026 la FIFA prevede un allargamento del gioco a 48 squadre e 80 partite.

Fino al 1966 era il paese ospitante a scegliere il tipo di pallone con cui giocare. Dal 1970 è Adidas a fornire il pallone ufficiale.  Il nuovo pallone Telstar 2018 è simile per quanto riguarda il design al pallone della Coppa del Mondo FIFA 1970. Esso è dotato di un chip NFC, che svolge però solo una funzione passiva. Per ora non fornisce (ancora) nessuna informazione riguardante il numero di calci o i chilometri percorsi.

La macchina si chiama Fifimatic o più semplicemente Fifi. Essa è stata inventata da Umberto Panini e fa in modo che in una bustina non si trovino mai figurine doppie.

In caso di domande sulla promozione rivolgiti alla nostra hotline: 0848 44 11 00 oppure per e-mail all’indirizzo Migros-helpline@migros.ch

Altri temi