Navigazione

Migros. M per il Meglio.

Sicurezza informatica

Principi della sicurezza informatica

Migros, per la comunicazione e il traffico dati, tende sempre più ad avvalersi di Internet anche nei rapporti con il mondo esterno. Consapevole dei rischi che ne possono derivare, si sforza però di prevenire danni e abusi, così come di garantire la protezione dei diritti della personalità (protezione dei dati, p. es. informazioni sui clienti CUMULUS).

Nella nostra azienda, le collaboratrici e i collaboratori rappresentano delle «pedine» determinanti ai fini della sicurezza delle informazioni legate all’attività operativa. In determinati settori, addirittura, solo loro possono impedire che insorgano danni o vengano violati i diritti della personalità. In questa sezione vi mostriamo come utilizzare al meglio gli strumenti ausiliari per i mezzi di comunicazione e informazione moderni e come limitare i possibili rischi connessi alla disponibilità dei dati.

Vademecum sulla sicurezza informatica in Migros

Scaricare il PDF

Vademecum sulla sicurezza informatica in Migros

Informazioni dettagliate sono contenute nei regolamenti di utilizzo ufficiali interni per il settore informatico in Migros. Qui potete invece trovare informazioni generali per gli utenti in materia di sicurezza informatica:

 

Metodi di protezione in Internet

  • Incontestabilità dei dati (autenticità degli utenti in ambiente elettronico)
  • Garanzia di integrità del firmante (incontestabilità dell’origine)
  • Garanzia di integrità dei dati (integrità dei documenti inviati elettronicamente)
  • Garanzia di riservatezza del messaggio (nessuna possibilità di divulgazione del contenuto a terzi)

 

Spiegazione dei concetti

  • Riservatezza = Crittografia

    Informazioni sulla protezione della trasmissione: Come procedura standard, le password vengono trasmesse via Internet in forma non crittografata. Senza grosse difficoltà, dunque, le password possono essere registrate e utilizzate in modo abusivo per altri scopi.

    Informazioni sulla protezione delle e-mail: Nel tragitto verso il destinatario, una e-mail p. es. passa per vari punti dove basta poco per poter essere visionata, modificata, copiata, deviata, falsificata o cancellata.
     
  • Firma digitale = Firma elettronica

    Un documento firmato digitalmente rimane leggibile, ossia non è crittografato. Pertanto, qualora fosse richiesta una certa riservatezza, dovrà essere anche crittografato (documento non più leggibile per terzi).
     
  • Autenticazione = Identità elettronica

    Il certificato elettronico consente l’accesso controllato alle risorse informatiche.

Protezione dei dati nel mondo del lavoro di tutti i giorni: il hacker Max Snoopy ci rivela alcuni trucchi

Internet ha acquistato una grande importanza sia nel mondo del lavoro che nella vita privata. Con ciò aumenta il rischio di attacchi su dati confidenziali da parte di hacker. Il filmato riportato di seguito mostra quali possono essere i rischi.

Per domande e feedback: Ruedi Gisler, Comitato di esperti FCM sicurezza informatica: it-security@mgb.ch

 

Per saperne di più