Navigazione

Migros. M per il Meglio.

Essere sostenibili:

non solo parole, ma fatti. Scopri di più!

Dieta vegana

Vegetale e sana

Sondaggio

Quale dieta segui?

Il benessere degli animali, la propria salute, la curiosità o l’amore per l’ambiente e il clima: tanti sono i motivi che possono indurre una persona a scegliere di consumare più alimenti vegetali. Alla Migros trovi 600 prodotti certificati vegani che ti agevolano nella tua scelta di seguire una dieta vegetariana o vegana.

All’incirca il 5% della popolazione svizzera dichiara di essere vegetariana o vegana e questa tendenza è in aumento. Un quarto degli svizzeri segue una dieta flexitariana, vegetariana o vegana.

Alternative vegane

Non è mai stato facile come oggi adottare una dieta completamente o prevalentemente vegetariana senza la sensazione di dover fare troppe rinunce. Per molti alimenti animali esistono infatti alternative vegetali oppure gustosi prodotti sostitutivi vegani. Attraverso il marchio V o il fiore vegano puoi riconoscere a prima vista i prodotti lavorati che sono adatti ai vegetariani o vegani.

  • Icona salsiccia

    Carne e pollo

    Per cotoletta, hamburger, salame, carne macinata o salsiccia esiste un’alternativa vegetale. Alla Migros ce n’è per tutti i gusti.

  • Icona latte

    Latte

    Ci sono tante bevande vegetal con soia, riso, mandorle, anacardi... E per una delicata schiumina? La bevanda Barista a l’avena!

  • Icona uova

    Uova

    Nei dolci, sostituisci le uova con purea di mela, banane o semi di lino. Il tofu di seitan diventa in un delizioso uovo strapazzato.

  • Icona formaggio

    Formaggio

    Da noi trovi sostituti del formaggio a fette, per la pizza, la pasta e addirittura per un'alternativa vegetale alla raclette!

  • Icona yogurt

    Yogurt

    Gli yogurt alternativi di soia, cocco o lupini hanno una varietà di gusti. Il nostro consiglio? Lo yogurt cremoso di ceci V-Love.

  • Icona burro

    Burro

    La margarina sostituisce bene il burro nelle ricette al forno. In padella meglio l’olio di colza HOLL, di arachidi o il grasso di cocco.

  • Icona orsetti di gomma

    Gelatina

    I dessert riescono a colpo sicuro se si utilizza come agente gelificante l’agar agar ricavato dalle alghe.

  • Icona miele

    Miele

    Succo di agave o pera, sciroppo d'acero, melassa o il nostro sostituto del miele Wild Meadow alla calendula dolcificano altrettanto bene!

A base di vegetali e diversificata: la marca V-Love

Quasi tutti i prodotti V-Love sono vegani, alcuni sono vegetariani e tutti recano il marchio V. Questi prodotti innovativi e gustosi ti permettono di rinunciare facilmente a prodotti di origine animale.

Vegani per il clima

Prodotti sostenibili
Il 13,5%

delle emissioni di gas effetto serra in Svizzera sono prodotte dall’agricoltura.

Se vogliamo raggiungere gli obiettivi per il clima dell’Accordo di Parigi, dobbiamo ridurre anche le emissioni del settore agricolo e in particolare degli allevamenti.

In genere la produzione di alimenti vegetali comporta un minore rilascio di gas effetto serra dannosi per il clima rispetto alla produzione di alimenti di origine animale.

Chi desidera ridurre la propria impronta di CO2 sostituisce in più occasioni i prodotti animali con alternative vegane. Inoltre vale la pena acquistare il più possibile prodotti regionali, visto che anche il trasporto degli alimenti causa emissioni di gas effetto serra.

Il consumo di alimenti animali è inoltre distribuito in maniera molto diseguale nel mondo: ad esempio il consumo di carne in Africa, Asia del Sud e Medio Oriente è di gran lunga inferiore a quello in America del Nord ed Europa. Il 10% più ricco della popolazione mondiale è responsabile di quasi la metà delle emissioni legate allo stile di vita e ai consumi. Paradossalmente, le conseguenze del cambiamento climatico si ripercuotono invece principalmente proprio sulle popolazioni più povere. 

Illustrazione: un uomo che indossa una t-shirt con sopra una mucca tenta di sollevare un peso che reca l'indicazione 36,4 kg; un altro uomo con foglie verdi sulla t-shirt solleva con una mano un peso leggero su cui è scritto 1,2 kg.

Emissioni di gas effetto serra per 1000 chilocalorie

Suolo e acqua

Anche per quanto concerne la gestione sostenibile di risorse naturali come il suolo e l’acqua, gli alimenti vegetali si trovano in vantaggio.

Il 77% della superficie agricola mondiale è utilizzata per l’allevamento degli animali. Eppure gli allevamenti producono appena il 18% delle calorie e il 37% delle proteine consumate in tutto il mondo.

Più la produzione alimentare occupa vaste aree di terra, meno spazio rimane per la fauna selvatica e la biodiversità è maggiormente a rischio.

Illustrazione: un uomo che indossa una t-shirt con sopra una mucca tosa una vasta area di erba su cui è scritto 120 mq; un altro uomo con una t-shirt decorata con foglie verdi tiene una forbice in mano e si trova in un piccolo prato su cui è scritto 1,3 mq.

Consumo di terreno agricolo per 1000 chilocalorie

Il consumo di acqua è un altro fattore che influisce sulla sostenibilità degli alimenti. Il consumo d’acqua per i prodotti animali è spesso superiore a quello per i prodotti vegetali.

Se analizziamo tuttavia quali alimenti necessitano di più acqua durante la produzione (peraltro in una zona dove l’acqua è scarsa) vediamo che i semi oleosi sono al primo posto.

Non tutti i prodotti vegetali evidenziano un bilancio ecologico migliore su tutti i fronti rispetto ai prodotti animali. Ma se consideriamo tutti gli aspetti nel loro insieme, si può affermare che una dieta vegana o vegetariana permetta di vivere in modo sostenibile e di proteggere il clima.

Illustrazione: un uomo che indossa una t-shirt con sopra una mucca riempie con il tubo di gomma svariate vasche con la scritta 532 l; un altro uomo con una t-shirt decorata con foglie verdi riempie una piccola tanica con la scritta 55 l.

Consumo di acqua dolce per 1000 chilocalorie

Sostanze nutritive nella dieta a base di vegetali

Prodotti sostenibili
Pillole bianche di vitamine in una ciotolina su supporto grigio marmorizzato

Che cos’è la vitamina B12?

Con una dieta vegana stretta non è possibile assumere una quantità adeguata di vitamina B12. Per ovviare a questo problema, si può assumere questa vitamina sotto forma di gocce, compresse o capsule. L’effetto è lo stesso, ma senza mettere in mezzo gli animali.

Subentrano delle carenze nutritive mangiando solo prodotti vegetali? Non necessariamente, per fortuna! Quando si rinuncia agli alimenti a base di carne è tuttavia fondamentale assicurarsi di coprire il fabbisogno di vitamina B12, ferro, zinco e calcio. Per assumere questi nutrienti in quantità adeguata devi informarti bene e pianificare attentamente il tuo regime alimentare. Nutrirsi esclusivamente con Ice Tea e patatine fritte sarà forse vegano, ma di sicuro non è sano.

Devi assolutamente adottare una dieta variata e ricca in cui trovano spazio molte verdure, legumi, frutta, cereali e prodotti a base di farine integrali, noci, semi e oli vegetali. I legumi, i cereali, le noci e i semi in particolare sono una buona fonte di proteine. Includili ogni giorno nella tua dieta per assumere una quantità sufficiente di proteine.

Se hai in mente di cominciare a mangiare vegano o vegetariano, oppure se lo stai già facendo, sottoponiti periodicamente a un esame del sangue per maggiore sicurezza!

Per saperne di più

Fruechte-Gemuese-Fortschritte-Page-Linking-960x720

Fragole più sostenibili dalla Spagna

KaffeeHaselnuesse_Verteiler_Page-Linking-960x720

Caffè, cacao e tè sostenibile

Immagine verde con un grande pezzo di pane, a fianco si trova una fetta di pane tagliata.

Scegliamo cereali coltivati senza uso di pesticidi

Temi affini