Navigazione

Migros. M per il Meglio.

Dalla fondazione ad oggi

Leute stehen an einem Wagen

1925

  • Fondazione della società per azioni Migros con cinque autocarri di vendita ed un capitale di partenza di 100'000 franchi

1926

  • Apertura del primo negozio Migros a Zurigo

1928

  • Prima azienda di produzione propria a Meilen ZH (mosto dolce)

1933

  • Fondazione della prima cooperativa Migros in Ticino

1935

  • Fondazione della società di viaggi «Hotelplan»

1936

  • Gottlieb Duttweiler fonda il partito politico «Anello degli indipendenti»

1937

  • La Migros offre il «Servizio Giro», un servizio fornitura merce a negozi di coloniali

1938

  • Esce a Lugano «Azione», il primo settimanale Migros

1941

  • La Migros SA è trasformata in cooperativa.

1942

  • Prima edizione di «Wir Brückenbauer», il settimanale Migros in lingua tedesca

1944

  • Fondazione delle Scuole Club Migros
    Esce «Le Pionner» (l'odierno «Construire»), il settimanale Migros in lingua francese

1946

  • Gottlieb e Adele Duttweiler aprono a dipendenti e pubblico la loro proprietà a Rüschlikon ZH che diventa la prima «Fondazione Prato Verde»

1948

  • Apertura del primo negozio «ervisol» in Svizzera

1950

  • La Migros rileva delle partecipazioni al club del libro «Ex Libris»

1951

  • Introduzione di articoli non alimentari nell'assortimento
  • Con l'aiuto della FCM si fonda a Zurigo una federazione di tassisti, che sarà poi la Minimax SA

1952

  • Apertura del primo mercato Migros (MM) a Basilea
  • Un secondo MM, più grande e con reparto carni fresche, tavola fredda, fioraio e reparto articoli di consumo, viene aperto a Zurigo

1954

  • Fondazione della «Cooperativa Migrol»

1956

  • Nascono gli «Eurocentri»

1957

  • Fondazione della «Banca Migros»
  • Impegno scritto per il «percento culturale Migros»

1959

  • Fondazione della società assicurativa «Secura»

1962

  • Gottlieb Duttweiler muore all'età di 74 anni

1963

  • Apertura dell'Istituto Gottlieb Duttweiler (GDI) a Rüschlikon ZH

1967

  • Introduzione della «Migros data» (data di scadenza di articoli)

1970

  • Primo centro MMM a Mels SG (Pizol Park)

1986

  • Apertura ad Abtwil SG del «Säntispark», il primo centro Migros per il tempo libero

1990

  • Adele Duttweiler muore all'età di 98 anni

1992

  • Via libera per l'apertura di filiali estere in zone di frontiera

1993

  • Apertura del primo centro acquisti estero a Thoiry, in Francia

1997

  • La FCM rileva la maggioranza delle azioni del Gruppo Globus
  • Introduzione della carta fedeltà «M-CUMULUS»

1998

  • Introduzione dell'online shopping sul sito www.migros-shop.ch
  • La Migros decide di collaborare con il centro edilizia e fai-da-te «OBI»

2000

  • La Migros festeggia il suo 75° anniversario

2001

  • La cifra d'affari della Migros supera per la prima volta la soglia dei 20 miliardi di franchi

2002

  • Introduzione delle strutture della «Corporate Governance»

2003

  • Introduzione del nuovo marchio cappello «Engagement» con plusvalore ecologico e sociale

2007

  • Migros rileva il 70 per cento di Denner AG
  • 50 anni percento culturale Migros
  • Introduzione del nuovo marchio TerraSuisse

2008

  • Migros assegna a Kofi A. Annan il Premio Gottlieb Duttweiler.
  • Ursula Nold è la prima donna eletta alla testa dell’Assemblea dei delegati, organo supremo della Federazione delle cooperative Migros.

2009

  • Vivai, la nuova rivista per il benessere e la sostenibilità, esce con una tiratura complessiva di 500 000 copie.
  • M per il meglio. Migros lancia una nuova campagna pubblicitaria e lo spot televisivo che ha per protagonista la gallina «Chocolate».
  • Migros conquista ufficialmente il titolo di «Most Responsible Retailer» (dettagliante più sostenibile al mondo).

2010

  • Migros conclude una stretta alleanza con Medbase SA.
  • Migros crea m-way promuovendo l’elettromobilità.
  • Lancio della piattaforma Internet www.migipedia.ch

2011

  • Immenso successo del ricettario «Green Gourmet», realizzato in stretta collaborazione con il WWF.
  • Migros introduce il sistema di self scanning «Subito», che consente ai clienti di fare la spesa in modo più comodo e veloce.

2012

  • Migros formula oltre 40 promesse dando un nome al proprio impegno a favore della sostenibilità: nasce «Generazione M»
  • Andrea Boggini è il nuovo presidente dell’Amministrazione della FCM:
  • Lancio del club per famiglie www.famigros.ch

2013

  • Per il suo 125° anniversario, il fondatore della Migros Gottlieb Duttweiler viene onorato dalla Posta Svizzera con un francobollo speciale. Inoltre, la Migros rende accessibile online una parte dei propri archivi.
  • Migros è il primo dettagliante al mondo a proporre tonno rosa in scatola pescato alle Maldive con canna e lenza da pescatori indigeni e certificato MSC.
  • Nelle filiali, nei ristoranti, nei take-away e nei mercati specializzati Migros, i terminali di pagamento di tutte le casse vengono equipaggiati con il dispositivo per il pagamento senza contatto con carta di credito.
  • Generazione M viene premiata come migliore iniziativa al mondo a favore della sostenibilità nella categoria «CSR Initiative of the year».
  • Il Brand Asset Valuator, il più vasto studio sui brand condotto in Svizzera, interroga i consumatori svizzeri sulla percezione che hanno dei marchi: Migros si rivela il marchio più forte di tutta la Svizzera.
  • Sui tetti del Centro di distribuzione Migros di Neuendorf viene attivato il più grande impianto solare di tutta la Svizzera.
  • La nuova Migros-Mania fa furore! I prodotti Mini vanno a ruba.
  • Per il decimo anniversario dei Lilibiggs, la piattaforma per bambini della Migros www.lilibiggs.ch si presenta con una veste rinnovata e nuovi contenuti.
  • I Grandi Magazzini Globus rilevano la casa di moda Schild diventando leader nella fascia medio-alta del mercato svizzero dell'abbigliamento.
  1. Migros lancia "Noi firmiamo. Noi garantiamo." In questo modo sottolinea l'unicità dell'industria Migros. La Migros è l’unica impresa al mondo nell’ambito del commercio al dettaglio a produrre la maggior parte dell’assortimento presso imprese proprie. 
  2. M-Budget e Migros occupano il primo e secondo posto tra le marche della Svizzera al top. È quanto rileva lo studio Brand Predictor di Havas Worldwide Switzerland. Conformemente al Business Reflektor della GfK, la Migros gode della fama migliore su 52 imprese leader in Svizzera.
  3. La Migros viene insignita dello Swiss Ethics Award per il suo impegno verso un allevamento estero rispettoso delle specie animali. La Migros viene eletta Retailer of the Year, ed Oekom Research la premia come commerciante al dettaglio più sostenibile al mondo.
  4. La Chocolat Frey rafforza la propria presenza sul mercato nordamericano con l'acquisizione di SweetWorks Inc. 
  5. Acquisizione dei negozi di abbigliamento Schild da parte dei Grandi Magazzini Globus SA.
  6. Viene lanciata la piattaforma di car sharing sharoo. La start up si basa sull'idea che i proprietari di automobili private noleggino il loro veicolo.
  7. Con l'approvazione del contratto collettivo nazionale di lavoro Migros 2015-2018 (CCLN) si ampliano le prestazioni e conquiste del precedente CCLN. 
  8. La canzone natalizia della Migros raggiunge il primo posto della hit parade. Acquistando la canzone, i clienti Migros donano più di un milione di franchi alle persone bisognose in Svizzera; l'importo viene raddoppiato dalla Migros.
  1. In base allo studio Brand Predictor, la Migros è la marca più amata in Svizzera. Lo studio Business Reflektor della GfK rileva che su 52 imprese leader in Svizzera la Migros è quella che gode della migliore reputazione.
  2. Nell'e-commerce, la Migros potenzia la propria leadership sul mercato aumentando dal 40 al 70% la propria quota del negozio online Galaxus. 
  3. Viene lanciato il servizio di ritiro PickMup che consente ai clienti di ritirare presso una sede a piacere le proprie ordinazioni online. 
  4. Saviva rileva la Lüchinger+Schmid AG.
  5. La Cooperativa Migros Zurigo rileva la Marinello AG. 
  6. Medbase partecipa per il 70% ai centri per la salute santémed di Swica.
  7. Con la raccolta di fondi natalizia per i bambini bisognosi in Svizzera, insieme alla Migros i clienti  danno prova di grande solidarietà. In tutto vengono raccolti oltre 6 milioni di franchi interamente devoluti a quattro enti assistenziali svizzeri.
  1. Beat Zahnd assume la guida del Dipartimento Commercio e diventa membro della Direzione generale della Federazione delle Cooperative Migros. Per undici anni Beat Zahnd ha diretto la Cooperativa Migros Aare. 
  2. La Migros lancia l'iniziativa per la salute iMpuls con consigli per uno stile di vita sano. La piattaforma riunisce tutte le offerte e i servizi del Gruppo Migros sul tema della salute.
  3. Acquisizioni nell'industria Migros. Il gruppo Micarna rileva Gabriel Fleury SA, il gruppo Mibelle acquisice Ondal Sarl dal gruppo Procter & Gamble, mentre la Elsa acquista la maggioranza della società Idhéa.
  4. Dopo il successo del progetto pilota, il servizio di ritiro PickMup viene esteso a 290 sedi.
  5. La Fondazione svizzera per l'ambiente conferisce alla Migros il premio ecologico per la biodiversità presente sulle sue aree aziendali. A fine 2016 la Migros può contare su un totale di 2,7 milioni di metri quadrati di spazio vitale per piante e animali in sintonia con la natura. 
  6. Sui tetti del Centro di distribuzione della Migros di Neuendorf AG, la Migros gestisce la centrale elettrica a energia solare più grande della Svizzera. Con una superficie di 185 campi da tennis, i pannelli producono elettricità per 3'600 economie domestiche. 
  7. Nel PostParc della stazione di Berna, la Migros di Aare inaugura il concept center Welle 7. L'innovativo centro dispone di spazi lavorativi, negozi, take away e ristoranti e della più moderna Scuola Club Migros.
  8. La piattaforma della community di Migipedia supera per la prima volta i 100'000 utenti e si conferma così la numero uno tra le community aziendali in Svizzera.

Per saperne di più